lunedì 10 ottobre, 2011

Eleonora Barsotti, Miss Arte: la fabbrica delle fiabe di Eleonora dopo Miss Italia


Prefinalista a Miss Italia, ha ricevuto il titolo onorifico di Miss Arte 2011 per il suo impegno nel panorama artistico-culturale italiano. La miss è packager di libri per bambini. Passa le giornate intorno a disegni fatti da lei, nuovi progetti e contatti con clienti editori che la cercano da tutto il mondo. E’ Eleonora Barsotti, […]



Prefinalista a Miss Italia
, ha ricevuto il titolo onorifico di Miss Arte 2011 per il suo impegno nel panorama artistico-culturale italiano. La miss è packager di libri per bambini. Passa le giornate intorno a disegni fatti da lei, nuovi progetti e contatti con clienti editori che la cercano da tutto il mondo. E’ Eleonora Barsotti, eletta Miss Arte a Montecatini Terme durante le Prefinali Nazionali di Miss Italia. Un titolo onorifico il suo, che Patrizia Mirigliani ha voluto assegnare alla miss per il suo impegno nel panorama artistico-culturale italiano. «Sono orgogliosa di questo riconoscimento – ha detto Eleonora – perché valorizza il mio lavoro, parte del mio modo di essere. Dedico alla creazione di libri il mio tempo e tutte le mie energie».
Eleonora è infatti packager di libri per bambini: crea e scrive volumi ducativi adatti ai piccoli lettori di tutto il mondo, che spieghino in modo interessante e chiaro argomenti complessi come il corpo umano, la natura, l’ecologia, la geografia, la storia o le buone maniere. «Ogni contenuto deve poi essere adattato alla cultura e alle usanze dei vari paesi dove viene pubblicato (deve essere multietnico in un certo senso) e deve superare le inevitabili barriere culturali», spiega.

Recentemente i suoi libri hanno ottenuto l’approvazione della Commissione araba e sono stati pubblicati anche in lingua Farsi in Iran: un traguardo che è, per Eleonora, motivo di grande orgoglio. «Ogni disegno mi richiede lunghi e sudati giorni di lavoro – continua Miss Arte – ma anche la parte progettuale del libro richiede un bello sforzo. Questa mattina al mio rientro in ufficio ho scritto all’agente coreano, ho risposto ad una mail venezuelana, ad una russa, e ad una israeliana, e poi subito a disegnare».

I dettagli, nel suo lavoro, sono importanti: «Tutto nel libro deve essere adatto agli occhi dei bambini, che sono attenti ad ogni parola».
Eleonora ha iniziato questa attività con una piccola scrivania sotto quella della mamma, anche lei illustratrice: «Ho cominciato a disegnare appena le manine mi hanno permesso di impugnare un pastello». Poco più grande ha creato libretti per la sorella più piccola e, all’età di sedici anni, ha pubblicato il suo primo “vero” libro che ora è sul mercato in più di venti paesi. «Da autodidatta ho imparato a impaginare i miei libri al computer e a rendere le mie idee un concreto supporto per le case editrici, pronto per essere mandato in stampa».

Oggi Eleonora ha ventiquattro anni, una trentina di titoli realizzati in archivio, e propone i diritti di pubblicazione alle fiere internazionali del libro. «Con la mia attività contribuisco a diffondere il “made in Italy” in tutto il mondo».

Sfortunatamente però, quasi per assurdo, Miss Arte non è conosciuta in Italia tanto quanto all’estero. «Le case editrici italiane preferiscono i diritti di altri packager e pubblicano pochi libri perché il settore è in crisi, magari puntando su testi legati ai cartoni animati del momento».

La troppa attenzione dedicata al nudo durante Miss Italia è dispiaciuta ad Eleonora: «Sono fermamente convinta che tra noi ragazze ci sono tanti talenti e tante storie da raccontare – afferma – Forse è vero, il nudo fa audience, ma credo che sarebbe ancora più interessante raccontare le storie di quelle ragazze che hanno contenuti particolari nelle loro vite».

La redazione di Leichic cura il sito con articoli di moda e lifestyle dal 2010


Articoli correlati


Diletta Leotta diventa Miss Italia? No, la conduce con Facchinetti
Attualità
5 libri da leggere sotto l’ombrellone durante l’estate
Libri per lei
Morte Frizzi il nostro incontro con il conduttore al tempo di Miss Italia
Attualità
Natale 2017 i libri preferiti di Carlo Cracco, Fabri Fibra, Selvaggia Lucarelli e degli Ex-Otago
Libri per lei
Paolo Cognetti vince il Premio Strega 2017 con “Le otto montagne” un libro intenso
Libri per lei
La felicità è a portata di Trolley, un libro di Marta Perego
Libri per lei


Idee per lo Shopping


Festa della mamma i gioielli rifiniti a mano da regalare
Shopping
Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping