mercoledì 20 giugno, 2018

5 libri da leggere sotto l’ombrellone durante l’estate


5 libri da leggere sotto l’ombrellone durante l’estate. Oggi vogliamo consigliarvi 5 libri da leggere in spiaggia sotto l’ombrellone durante l’estate. Avete già una vostra wishlist? Ottimo! Allora potete aggiungerci anche questi 5 libri che vi suggeriamo! 5 libri da leggere sotto l’ombrellone durante l’estate Eccoci qui con i consigli di lettura per l’estate, i […]


5 libri da leggere sotto l'ombrellone durante l'estate5 libri da leggere sotto l’ombrellone durante l’estate. Oggi vogliamo consigliarvi 5 libri da leggere in spiaggia sotto l’ombrellone durante l’estate. Avete già una vostra wishlist? Ottimo! Allora potete aggiungerci anche questi 5 libri che vi suggeriamo!

5 libri da leggere sotto l’ombrellone durante l’estate

Eccoci qui con i consigli di lettura per l’estate, i libri da leggere sotto l’ombrellone!

Accadde una notte d’estate di Rosy Milicia


I colori intensi del mare siciliano, i suoni esotici del dialetto, il gusto delle granite al limone, il profumo di libri sfogliati e riletti all’infinito. È questo il mondo di Eva Catalano, la chiù bedda fimmina di San Saba, che tutti in paese conoscono.
La tranquilla esistenza di Eva è fatta anche e soprattutto di parole: le scrive nei romanzi che sogna di pubblicare, le compone nelle canzoni in dialetto dei Dintra ’u Focu, le custodisce nel fondo della propria anima e a volte fanno male.

Quel dolore nasce dal passato e si chiama Massimo De Santis: amico di infanzia e compagno di ogni estate, il suo primo amore, uscito ormai dalla sua vita da oltre dieci anni.
Un giorno Massimo riappare: il ricordo di un bacio sarà sufficiente a riallacciare i sottili fili del loro legame?

Miguel A. Zotto – Te siento
Il linguaggio segreto del tango e l’arte della coppia

Tutto comincia con uno sguardo. Un ragazzo di nemmeno diciott’anni, in una milonga di Buenos Aires, vede una donna bellissima e misteriosa ballare un tango: la invita, e da quel momento è catturato, corpo e anima, dalla danza più sensuale e appassionata. Ne farà la sua arte, la sua professione, la sua stessa vita. Quel ragazzo è Miguel Ángel Zotto, considerato una leggenda vivente del tango.

In Te siento il racconto della storia straordinaria di Zotto – da un barrio popolare ai palcoscenici di tutto il mondo – si intreccia alla storia del tango argentino e dei suoi protagonisti più amati, ma anche a tanti segreti tecnici e aneddoti divertenti legati a questa danza.

E quando l’arte del ballo più erotico si unisce all’esperienza della vita, non si può che scoprire un punto di vista unico e affascinante sui rapporti di coppia. Perché se è vero che uomini e donne provengono da pianeti diversi, quando si incontrano su una pista e si allacciano in un abbraccio tanguero scoprono un linguaggio nuovo, universale: per comunicare, per ritrovare il calore del contatto umano, per recuperare un rapporto più autentico e profondo con se stessi e con l’altro.

Le ragazze non hanno paura


Se dovesse scegliere un superpotere, Mario Brivio non avrebbe dubbi: l’invisibilità. Sarebbe il modo migliore per attraversare inosservato i corridoi del Boccaccio, lontano dagli sguardi del Bistecca e degli altri bulli della scuola. L’alternativa è quella a cui pensa sua mamma: spedirlo a trascorrere l’estate a casa della zia, a Castelnero, un paesino del Piemonte ai piedi delle montagne dove non conosce nessuno. Ma l’estate per un ragazzo di tredici anni – persino per uno apparentemente senza speranza come lui – è una stagione piena di magia, ed è proprio lì, tra boschi, torrenti e vecchi ponti di legno, che Mario incontra Tata.

Tata, la ragazza più bella che abbia mai visto; Tata, la compagna di giornate trascorse a intagliare tronchi, costruire armi, e ad assaporare l’intensità di sentimenti fino ad allora sconosciuti. Insieme a lei, Mario diventa per la prima volta parte di un gruppo. O meglio, di una banda. Una banda di sole ragazze: Tata, Jo e Inca. Fino alla notte della tragedia. La notte in cui l’estate finisce e comincia un nero inverno, che ognuno di loro dovrà affrontare da solo. Un viaggio dentro un bosco fitto di paure, al termine del quale Mario e la sua banda si ritroveranno, mano nella mano, non più bambini.

La figlia scomparsa di Jenny Quintana


Sono passati trent’anni. Anna Flores si è costruita una vita lontano da casa. Lontano da quel polveroso paesino della campagna inglese dove ha giurato che non avrebbe mai più messo piede.

Ma l’improvvisa morte della madre la costringe a tornare. A rivedere quei luoghi che la riportano al 1982, quando, in una fredda giornata d’autunno, sua sorella Gabriella è scomparsa senza lasciare traccia. Proprio lei che le ha sempre raccontato tutto e non se ne sarebbe mai andata senza prima salutarla.

Da allora, la polizia ha seguito centinaia di piste senza scoprire la verità. E anche Anna ha cercato ovunque, si è posta innumerevoli domande, ha formulato le ipotesi più disparate. Tutto finito nel nulla. Nel silenzio complice dietro cui si trincerano gli abitanti del paese. Ma ora Anna ne ha abbastanza. Mentre riordina gli scatoloni della madre, trova un ritratto di Gabriella che sembra essere appartenuto all’allora vicino di casa, un uomo burbero e solitario.

È il primo indizio dopo una vita passata a brancolare nel buio. Il primo a convincere Anna che deve riprendere la ricerca, forse cominciando proprio dalla proprietà di quel vicino che ha sempre avuto l’aria di una persona che nasconde qualcosa.

La storia d’amore più bella del mondo di Massimo Incerpi

Azzurra ha diciannove anni, ha appena cominciato l’università e vive con la madre. Ragazza modello, ha sempre rigato dritto, seguendo i consigli degli adulti. Almeno finora. Ignorando tutti i pareri contrari, questa volta ha deciso di partecipare a un programma televisivo: La storia d’amore più bella del mondo. Il format prevede che un ragazzo sia corteggiato da più pretendenti e che alla fine ne scelga una da frequentare al di fuori degli studi.

La prima serata in TV c’è Omar, un venticinquenne di Milano, bello e carismatico: Azzurra ne è rimasta affascinata la prima volta in cui lo ha visto. Ma le cose non vanno come si aspettava, infatti il ragazzo sembra non provare interesse per lei e apprezzare invece le altre corteggiatrici.

Dopo la registrazione della puntata, però, Omar la sorprende, proponendole di trascorrere una giornata a Parigi insieme a lui. Azzurra accetta, ma proprio quando sta per lasciarsi andare, dal suo passato ricompare Tommy, il suo ex, e con lui i tradimenti e la sofferenza che ha subito e non ancora dimenticato…

foto | https://www.instagram.com/aripuppo/

La redazione di Leichic cura il sito con articoli di moda e lifestyle dal 2010


Articoli correlati


Natale 2017 i libri preferiti di Carlo Cracco, Fabri Fibra, Selvaggia Lucarelli e degli Ex-Otago
Libri per lei
Paolo Cognetti vince il Premio Strega 2017 con “Le otto montagne” un libro intenso
Libri per lei
La felicità è a portata di Trolley, un libro di Marta Perego
Libri per lei
Monica Bellucci “Incontri clandestini” dall’11 maggio in libreria
Libri per lei
Tempo di Libri 2017 sui social: 500.000 interazioni per la prima fiera milanese dell’editoria
Libri per lei
Libri quale miglior regalo per Natale se non La storia d’amore più bella del mondo?
Libri per lei


Idee per lo Shopping


Festa della mamma i gioielli rifiniti a mano da regalare
Shopping
Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping