martedì 24 maggio, 2011

Pepe Jeans London per la primavera 2011


La collezione primavera/estate 2011 di Pepe Jeans London ruota attorno al denim, il suo punto di forza, curato fin nei minimi dettagli ed in continua evoluzione nelle forme e colori, nei lavaggi e nei motivi. Viene creato un intero universo di capi facilmente abbinabili ed estremamente versatili, capaci di raggiungere e di conquistare l’uomo e […]



La collezione primavera/estate 2011 di Pepe Jeans London ruota attorno al denim, il suo punto di forza, curato fin nei minimi dettagli ed in continua evoluzione nelle forme e colori, nei lavaggi e nei motivi. Viene creato un intero universo di capi facilmente abbinabili ed estremamente versatili, capaci di raggiungere e di conquistare l’uomo e la donna più diversi, da indossare al lavoro come nel tempo libero, dalle serate con gli amici alle giornate di shopping fino ai weekend al mare o in campagna.

SPRING CITY
La linea Spring City si ispira alla city, propone una donna che ama la praticità e la semplicità di capi must per il guardaroba, quali trench, pantaloni chino, gonne con volume, camicie a righe, mescolandoli con dettagli più sofisticati, come abiti con stampe o top di seta, unendo così classicità ed eleganza moderna.  Lo stile è influenzato dal mondo della nautica, ricordando lo stile “alla marinara”, e da tocchi retrò, accostati all’immancabile jeans. I colori prevalenti sono fucsia, giallo e prugna.

HERITAGE
La linea Heritage
segue la tendenza del momento nei confronti del denim e vi abbina forti richiami alle epoche passate sia americane che europee.  I capi si ispirano da un lato al mondo western, dall’altro al passato, in particolare col romanticismo, in chiave bohemien, oppure anche all’universo del rock, tenendo sempre il denim come protagonista principale.  Sui capi appaiono motivi a quadri, righe e fiori, i colori lavati e dettagli come paillettes, mentre inserti in pelle o applicazioni di frange completano il look.

SUMMER NOMADS

La mini-collezione Summer Nomads prende spunto da una ragazza giramondo che viaggia per molti paesi, che indossa vestiti, come se fossero dei souvenir, provenienti da diverse parti del mondo. In questo modo gli indumenti richiamano i colori e le fantasie dell’Africa o dell’India, combinati con abiti ispirati allo stile militare. Si ottengono quindi 2 stili in uno: verde militare per i parka e i pantaloni corti e un look più sofisticato con abiti lunghi, gonne stampate e influenze derivate dal sari e dalle trame dei mosaici.

SEVENTY-THREE
La linea denim più importante prende ispirazione da una giovane donna rock con un guardaroba decisamente  underground. I colori sono neutri, dal bianco al nero e al grigio. Vengono applicate stampe dark, dettagli metallici come catene, paillettes e borchie per le finiture.


Articoli correlati


Sfilata Alberta Ferretti, Emporio Armani e Moschino in streaming settembre 2018
Moda Donna
Calendario sfilate Milano moda donna settembre 2018 da Etro a Moschino
Moda Donna
Havaianas debutta alla New York Fashion Week con la calzatura IT
Moda Donna
Giulia De Lellis a Venezia con lo stesso abito di Chiara Biasi alle nozze dei Ferragnez
Moda Donna
Naomi Watts look al festival di Venezia l’abito indossato
Attualità, Moda Donna
Moda donna, la collezione “Pre-fall” di Bershka
Moda Donna


Idee per lo Shopping


Festa della mamma i gioielli rifiniti a mano da regalare
Shopping
Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping