mercoledì 02 gennaio, 2013

Montoni e pellicce diventano abiti nella collezione di Chicca Lualdi Beequeen


La collezione FW 2012-13 di Chicca Lualdi Beequeen parte da un percorso ispirato all’essenza per poi arricchirsi di contaminazioni anni ’60 e di spunti presi dall’architettura contemporanea. La designer trasmette una moderna visione della moda caratterizzata da tagli lineari, volumi minimalisti e senso di tridimensionalità. Ricami e applicazioni rendono i capi ancor più preziosi. Montoni […]


La collezione FW 2012-13 di Chicca Lualdi Beequeen parte da un percorso ispirato all’essenza per poi arricchirsi di contaminazioni anni ’60 e di spunti presi dall’architettura contemporanea. La designer trasmette una moderna visione della moda caratterizzata da tagli lineari, volumi minimalisti e senso di tridimensionalità.

Ricami e applicazioni rendono i capi ancor più preziosi. Montoni e pellicce diventano quasi un “tessuto” che si presta a stampe geometriche e giochi di fusione tra i materiali. I colori si alternano: il delicato rosa caramel prende carattere abbinato al nero o al mosto, mentre il bianco è l’elemento di unione in una palette estremamente versatile e femminile.

Potrebbe interessarti anche:

– Chicca Lualdi Beequeen: Leichic alla sfilata della Milano Fashion Week

La moda e lo stile sono la mia passione! ma guarda anche molta televisione, alla ricerca del look perfetto dei Vip!


Articoli correlati


Lo stile di Lady Diana rivive nella tendenza moda donna autunno inverno 18-19
Moda Donna
Cosa indossare nelle occasioni speciali? Ecco quale consiglio
Moda Donna
Emma Marrone diventa testimonial per Tezenis, le foto
Donna Vip
Il look di Asia Argento da Silvia Toffanin ecco l’abito indossato
Moda Donna
Anna Dello Russo Fashion Brand Ambassador e Direttore Scientifico di Istituto Marangoni
Moda Donna
Moda donna Tartan di tendenza per l’autunno inverno 2018
Moda Donna