venerdì 17 Febbraio, 2012

Sanremo, Viva l’Italia!: i look delle Big


Ieri sera, nel terzo appuntamento con il Festival di Sanremo, dal titolo Viva l’Italia!, si sono esibiti i concorrenti della categoria Big duettando con grandi artisti internazionali. Numerose sono infatti state le stelle che hanno fatto risplendere il palco dell’Ariston. Come Bryan May e Kery Ellis che hanno accompagnato Irene Fornaciari, Arisa con Josè Feliciano, […]



Ieri sera, nel terzo appuntamento con il Festival di Sanremo, dal titolo Viva l’Italia!, si sono esibiti i concorrenti della categoria Big duettando con grandi artisti internazionali. Numerose sono infatti state le stelle che hanno fatto risplendere il palco dell’Ariston. Come Bryan May e Kery Ellis che hanno accompagnato Irene Fornaciari, Arisa con Josè Feliciano, Nina Zilli con Skye, Matia Bazar con Al Jarreau, Patti Smith con i Marlene Kunz, Emma con Gary Co, Dolcenera con Professor Green, Noemi con Sarah Jane Morris, Loredana Bertè e Gigi D’Alessio con Macy Gray. I duetti sono stati tutti magnifici e hanno fatto emozionare i milioni di italiani che hanno assistito allo spettacolo.


Numerosi, quindi, anche ieri sera gli abiti sfoggiati dalle artiste nostrane. Iniziamo da Nina Zilli, anche ieri sera per lei abito di Vivienne Westwood. Il capo era color bronzo e si trattava di un vestito senza spalline dal taglio irregolare: infatti davanti era molto lungo e mostrava tutte le gambe, mentre dietro era lungo quasi fino ai piedi. Ai piedi, invece, ha indossato un paio di open toe nere con inerti nude.

Silvia Mezzanotte, dei Matia Bazar, durante la bellissima interpretazione di “Speak Softly Love” ha indossato un abito nero lungo fino ai piedi senza spalline firmato Anna Marchetti. La particolarità del look scelto è stato il bellissimo e imponente girocollo dorato composto da una serie di frange rigide che hanno illuminato il decolletè della bella Silvia.

Arisa, anche nel terzo appuntamento canoro, ha continuato con la sua nuova linea di stile: eleganza e semplicità. Ha infatti indossato un abito corto sbracciato, sempre di Mila Schon, bianco con delle decorazioni argentate. Lo scollo a V ha reso l’artista ancora più sexy e femminile. Ai piedi un paio di sandali alla schiava.

Irene Fornaciari, nella sua fantastica esibizione accompagnata dall’assolo del musicista dei Queen Bryan May, ha contrastato il suo lungo abito nero con il rosso, abbinandogli una cintura rossa ed un paio di orecchini dello stesso colore.

Loredana Bertè ieri sera ha indossato un vestito caratterizzato per un’ampia gonna irregolare, lunga dietro e corta davanti, abbinata ad una giacca nera e parigine dello stesso colore. Non ha rinunciato ai suoi occhiali neri, che ha però tolto alla fine dell’esibizione. Nonostante il look lasci un po’ a desiderare l’esibizione ha emozionato tutti, infatti la Bertè ha interpretato per la prima volta sul palco sanremese un brano di Mia Martini, la sorella venuta a mancare ormai anni fa.

Noemi ha indossato un frac di un colore molto acceso: si trattava infatti di un verde smeraldo metallizzato, bilanciato però da inserti neri e abbinato ad un paio di pantaloni lunghi black monocolor. Il verde della giacca contrastava fortemente con il rosso dei suoi capelli..forse un po’ troppo.

Chiara Civello, infine,durante il duetto con Shaggy, ha indossato un lungo abito rosso di raso caratterizzato da una scollatura a goccia. Anche ieri sera, quindi, l’artista ha deciso di puntare sui colori accesi.

Tra poco vi parleremo anche dei look di Emma, Dolcenera, Federica Pellegrini e la bellissima Ivana Mrazova.


Loading...

Articoli correlati


Amadeus a Domenica In anticipazioni Sanremo 2020 chi saranno le vallette?
Festival di Sanremo
Sanremo 2020 ecco chi condurrà il Dopo Festival di Amadeus
Festival di Sanremo
Amadeus Festival di Sanremo 2020 è stato confermato conduttore e direttore artistico
Festival di Sanremo
Festival di Sanremo 2020 ecco chi sarà il conduttore, spoiler
Festival di Sanremo
Ultimo parla di Sanremo 2019 e del suo scontro con Mahmood e spiega
Musica
Mahmood e la sua confessione tra Salvini e il razzismo
Festival di Sanremo