martedì 17 maggio, 2011

Ricostruzione unghie, quando e come


Una mano con unghie curate è sicuramente un buonissimo bigliettino da visita in qualsiasi occasione. E allora perché non affidarsi alla ricostruzione delle unghie? Spesso chi sceglie questa soluzione ha delle unghie rosicate o fragili quando notiamo scalanature o unghie che si spezzano facilmente. Le cause di questo problema possono essere attribuite a più fattori: […]



Una mano con unghie curate è sicuramente un buonissimo bigliettino da visita in qualsiasi occasione. E allora perché non affidarsi alla ricostruzione delle unghie? Spesso chi sceglie questa soluzione ha delle unghie rosicate o fragili quando notiamo scalanature o unghie che si spezzano facilmente. Le cause di questo problema possono essere attribuite a più fattori: carenza di minerali o vitamine, trattamenti farmacologici, indebolimento dello stato fisico della persona nonchè l’esposizione delle unghie ad agenti aggressivi come l’ uso di acqua, detersivi, saponi ecc… Anche in questo caso possiamo aiutare le nostre unghie con prodotti come gli smalti rinforzanti o ricorrere alla ricostruzione unghie in gel o acrilico, permettendo così all’unghia di crescere e raggiungere la lunghezza desiderata. In alcuni casi basta applicare il gel da ricostruzione, mentre in altri è necessario applicare anche la tip per allungare l’unghia. Solitamente dopo due o tre ricostruzioni la propria unghia cresce e non si necessita più della tip che comunque indebolisce l’unghia.
Con la ricostruzione si ottiene un risultato molto chic grazie anche alla nail art ovvero l’ applicazione di polveri glitter colorate, swaroski, stencil, micropalline, fiori secchi, fiori in porcellana, piercing e gel colorati usati durante la ricostruzione unghie.

La ricostruzione unghie non migliora e peggiora lo stato dell’unghia naturale: se ricorriamo alla ricostruzione unghie perchè abbiamo unghie deboli nel momento in cui rimuoviamo il nostro trattamento, l’unghia naturale va aiutata con l’uso di prodotti specifici, perchè la ricostruzione non la rafforza ma aiuta solo a farla crescere.

Tra le varie tecniche esistenti, il gel risulta essere uno dei metodi di ricostruzione unghie più veloce e bello da vedere.


Loading...

Articoli correlati


Come nascondere la “pancetta” di troppo? Seguite i nostri consigli
Bellezza donna, Salute e dieta
Lifting o botulino? Gli strumenti ai quali ricorrere per apparire più giovani
Bellezza donna, Chirurgia estetica
Ecco dei semplici rimedi naturali per combattere la cellulite
Bellezza donna, Chirurgia estetica
Cosa e quanto mangiare quando si fa sport? Ecco qualche semplice regola
Bellezza donna, Fitness, Salute e dieta, Sport, Sport Outdoor
Salute: linea a rischio con le Festività Natalizie si rischiano fino a 3kg in più
Salute e dieta, Speciale Natale
Tendenze Capelli 2018-19 taglio e colore il castano è il re dell’inverno
Bellezza donna