mercoledì 13 luglio, 2011

Le false credenze sulle lampade solari


Le lampade abbronzanti non sono un sostituto del sole e sono da evitare.L’organizazione mondiale della sanità ha recentemente alzato il livello di allarme: da “probabili cancerogene” oggi sono ritenute “cancerogene per l’uomo”,senza ombra di dubbio. Il rischio è maggiore se si iniziano a usare prima dei 30 anni.In alcuni paesi è scattato il divieto per […]



Le lampade abbronzanti non sono un sostituto del sole e sono da evitare.L’organizazione mondiale della sanità ha recentemente alzato il livello di allarme: da “probabili cancerogene” oggi sono ritenute “cancerogene per l’uomo”,senza ombra di dubbio. Il rischio è maggiore se si iniziano a usare prima dei 30 anni.In alcuni paesi è scattato il divieto per i minorenni. Troppe le persone che le utilizzano per motivi che non hanno nulla di scientifico come:

“La lampada prepara la pelle al sole”: il sole emette raggi differenti da quelli delle lampade. L’unico risulato è un eccesso di esposizione ai raggi Uv(lampade+sole) con formazione precoce delle rughe.
“abbronzata sono più bella”: alcuni sono prigionieri della tintarella tutto l’ anno.

Una vera e propria dipendenza che ha risultati catastrofici.


Articoli correlati


Tendenze Capelli 2018-19 taglio e colore il castano è il re dell’inverno
Bellezza donna
Pressione alta ecco cosa mangiare e cosa evitare per stare in salute
Moda Donna
Come idratarsi regolarmente anche in inverno con il freddo
Moda Donna
Cosa si mangia in gravidanza con i consigli Dukan per alimentarsi bene?
Salute e dieta
Yoga contro il mal di schiena meglio di medicine e antidolorifici
Salute e dieta
Ecco perché la pasta non fa ingrassare
Salute e dieta