sabato 06 ottobre, 2018

Vaccino antinfluenzale come farlo dove e perché farlo


Vaccino antinfluenzale come farlo dove e perché farlo. Come fare il vaccino antinfluenzale? Come ogni anno il vaccino antinfluenzale è consigliato con l’arrivo della stagione fredda e prima che il picco dell’influenza metta a letto migliaia di italiani. Dove fare il vaccino antinfluenzale? Vaccino antinfluenzale come farlo dove e perché farlo. Come fare il vaccino […]


Vaccino antinfluenzale come farlo dove e perché farlo
Vaccino antinfluenzale come farlo dove e perché farlo. Come fare il vaccino antinfluenzale?
Come ogni anno il vaccino antinfluenzale è consigliato con l’arrivo della stagione fredda e prima che il picco dell’influenza metta a letto migliaia di italiani. Dove fare il vaccino antinfluenzale?

Vaccino antinfluenzale come farlo dove e perché farlo. Come fare il vaccino antinfluenzale?

Il vaccino antinfluenzale rimane un salvavita soprattutto per le persone di una certa età, sopra i 65 anni.
Il vaccino antinfluenzale è indicato per la protezione di tutti i soggetti che non abbiano specifiche controindicazioni alla sua somministrazione. L’influenza non è sempre un banale malanno di stagione.

Ogni anno, secondo il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc), l’influenza causa in media 40.000 decessi in Europa. Sono le persone più fragili, quelle a maggior rischio di complicanze, in persone di età superiore ai 65 anni, soprattutto se affetti da altre patologie.
Inoltre quando siamo colpiti dall’influenza, abbiamo necessità di assumere farmaci e aiuto e ci assentiamo dal posto di lavoro e i bambini da scuola.
Per queste ragioni, il Ministero della salute, raccomanda la vaccinazione influenzale e la offre gratuitamente ad alcuni gruppi di persone.

LA VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE È GRATUITA PER QUESTE PERSONE

La vaccinazione antinfluenzale è gratuita per le categorie di persone ad alto rischio tra cui soggetti di età pari o superiore a 65 anni, bambini di età superiore ai 6 mesi, ragazzi e adulti fino a 65 anni di età affetti da patologie, che aumentano il rischio di complicanze da influenza, donne che all’inizio della stagione epidemica si trovino nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, individui di qualunque età ricoverati presso strutture per lungodegenti indirettamente, impedendo che siano le persone a esse più vicine a trasmettere l’infezione. (Da salute.gov.it)

Secondo il Ministero della Salute è bene vaccinarsi tutti gli anni poiché i virus mutano ogni anno e si rafforzano, rendendo vano il vaccino dell’anno precedente.

COME E DOVE FARE IL VACCINO ANTINFLUENZALE

Il vaccino antinfluenzale si somministra con una semplice iniezione per via intramuscolare. Dove fare il vaccino? Ogni Regione e Provincia Autonoma stabilisce le strutture deputate alla vaccinazione.

Oltre ai Servizi di vaccinazione dei Dipartimenti di Prevenzione delle ASL, partecipano alle attività di vaccinazione anche i Medici di Medicina Generale ed Pediatri di libera scelta. Quindi in caso di dubbio chiedete al vostro medico di base.


Loading...
Loading...

Articoli correlati


Noemi è sveglia la bambina ferita nella sparatoria a Napoli è cosciente
Attualità
Iva sugli assorbenti il governo non la riduce e le donne insorgono
Attualità
L’olio abbronzate fa male alla pelle e come usarlo?
Salute e dieta
Come combattere la sudorazione in estate con metodi naturali
Salute e dieta
Come dimagrire in una settimana con la dieta dell’ananas e del minestrone
Salute e dieta
Sciopero treni 17 maggio informazioni utili dei trasporti e orari
Attualità