martedì 09 Dicembre, 2014

Nuova versione del divano Lotus di Arketipo Firenze


Nuova proposta per il divano componibile Lotus, disegnato da Manzoni e Tapinassi, proposto in pelle anilina di altissima qualità e molto pregiata, in quanto selezionata tra pellami grezzi di prima scelta, che è in grado di esaltare ancora di più la sua linea morbida ed il design moderno. Tra tutte le pelli è quella che […]


divano

Nuova proposta per il divano componibile Lotus, disegnato da Manzoni e Tapinassi, proposto in pelle anilina di altissima qualità e molto pregiata, in quanto selezionata tra pellami grezzi di prima scelta, che è in grado di esaltare ancora di più la sua linea morbida ed il design moderno.

Tra tutte le pelli è quella che in assoluto è in grado di garantire un aspetto più naturale possibile e mettere in risalto tutte le sue peculiarità. Dettagli di stile definiscono il modello: la particolare forma dell’imbottitura, la fascia laterale inserita nella parte con bracciolo, in metallo verniciato marrone micaceo o titanio galvanizzato, e le “toppe” sugli angoli, realizzate in un altro colore rispetto all’intera struttura.

Il risultato è un effetto vintage dal fascino senza tempo, in cui le imperfezioni diventano una nota distintiva.


Loading...

Articoli correlati


Cupra l’auto elettrica per le donne moderne svela gli interni
Stile
iPhone 11 ecco come sarà in anteprima con la fotocamera quadrata
Gadget e Tech, Stile
Lelli Kelly ringrazia Fedez e la famiglia al completo
Stile
Fumetti, torna Povero Pinocchio, la storia alternativa del burattino
Attualità
Simona Ventura e Mahmood per l’uomo Mulish a Firenze
Eventi
Lifting o botulino? Gli strumenti ai quali ricorrere per apparire più giovani
Bellezza donna, Chirurgia estetica