giovedì 02 marzo, 2017

Maryling presenta The Urban Lady alla fashion week milanese


Maryling presenta The Urban Lady alla fashion week milanese. MARYLING ridisegna la donna forte e audace. Lo fa attraversando le epoche, gli stili e i tessuti. In un mélange di trame e ispirazioni che spaziano dalle atmosfere artistiche della pittrice Georgia O’Keefe, agli anni ’40, al mood contemporaneo di Anne Hathaway. Pezzi cult dell’alta sartoria del […]


Maryling presenta The Urban Lady alla fashion week milanese

Maryling presenta The Urban Lady alla fashion week milanese. MARYLING ridisegna la donna forte e audace. Lo fa attraversando le epoche, gli stili e i tessuti. In un mélange di trame e ispirazioni che spaziano dalle atmosfere artistiche della pittrice Georgia O’Keefe, agli anni ’40, al mood contemporaneo di Anne Hathaway. Pezzi cult dell’alta sartoria del passato diventano elementi cardine del vestire moderno: l’arte diventa prezioso artigianato, l’eccezionale diventa quotidiano.

Maryling presenta The Urban Lady alla fashion week milanese

Gli abiti da sera, realizzati in seta, trovano espressione contemporanea attraverso trame e dettagli che richiamano l’universo artistico del Modernismo Americano. Profili floreali dai colori intensi e saturi dialogano assieme a scenari urbani in chiave drama. La notte MARYLING corre sul filo tra citazioni intellettuali e spirito glamour: trasparenze e rouge completano la visione di una donna eterea e ancora forte. Dalla sera al giorno, la femminilità assume un nuovo ruolo, androgino. Completi in lana, gessati, conferiscono struttura, autorità, carattere. La giacca è un doppiopetto, lo scollo è profondo, coulisse lungo il punto vita esaltano le forme, i pants scendono ampi sulla caviglia. L’outfit è completato da nuove, inedite versioni del gilet, rivisitato in chiave moderna, con tagli che adottano ampi spacchi sui fianchi. Scollature squadrate dialogano con spalle ad angolo e si completano con maniche a sbuffo. Sweater e skirts recuperano adagi immortali: pied de poule e check scozzesi si alternano su maglie in lana con inserti geometrici e longuette dal profilo signorile. Tagli maschili, dall’impatto quasi militare danno forma a giacche e cappotti dal carattere deciso. Modelli doppiopetto e volumi over si impreziosiscono di dettagli come il bavero alto, le asole laterali, e gli spacchi profondi lungo i fianchi.

La Donna MARYLING del prossimo autunno-inverno è un felice connubio di gusto classico, interpretato in chiave artistica: essa stessa artista del suo vivere quotidiano, immersa in un nuovo e contemporaneo scenario urban.


Articoli correlati


Ilary Blasi per la prima volta a Pitti Uomo a Firenze ecco le foto
Moda Donna
Converse e Don C presentano una seconda capsule con cinque interpretazioni di ERX
Scarpe chic
Salute: linea a rischio con le Festività Natalizie si rischiano fino a 3kg in più
Salute e dieta, Speciale Natale
Come si indossa la maxi sciarpa un must per l’inverno?
Moda Donna
Avvistata per le vie di Milano e New York Gigi Hadid
Moda Donna
Mariano Di Vaio, nasce la prima linea di tute per bambini
Moda Donna