martedì 21 febbraio, 2012

Collezione fall Winter 2012 di Gant by Michael Bastian


Per la stagione Fall/Winter 2012, la collezione GANT by Michael Bastian è un viaggio nel tempo, ai giorni che Michael trascorse a Boston al college. I protagonisti sono tre amici, uno è lo stilista stesso, in versione giovane studente dallo stile preppy degli anni ‘80. Gli altri amici sono una ragazza stile “mod” e il […]



Per la stagione Fall/Winter 2012, la collezione GANT by Michael Bastian è un viaggio nel tempo, ai giorni che Michael trascorse a Boston al college. I protagonisti sono tre amici, uno è lo stilista stesso, in versione giovane studente dallo stile preppy degli anni ‘80. Gli altri amici sono una ragazza stile “mod” e il suo fidanzato, ruvido pugile. Insieme i tre andavano a scuola in settimana e uscivano nei week end nei club mod più rinomati.
Come sempre, la collezione si può definire uno sportswear Americano rinnovato e aggiornato, ma questa volta è arricchita da elementi che ricordano a Michael la gelida Boston degli anni ‘80: il revival del gusto mod, un tocco di fortuna tutto irlandese e alcune tracce dal mondo del pugilato.

Una parte importante della collezione è il Lucky Penny – uno dei ricordi più vivi di Michael di una Boston gremita di cattolici irlandesi, dalle cui tradizioni escono il trifoglio e i porta-fortuna che giocano un ruolo rilevante nella collezione.
Su ogni etichetta, su ogni capo, compare il Lucky Penny, un buon auspicio per tutti! I tre amici verranno sempre nominati “The Lucky Ones” (i fortunati)

La cartella colori gioca sui grigi, marroni e verdi, blu navy e bordeaux con accenti di arancio brillante, rosso, giallo e verde. I tessuti vanno dalla lana Shetland lavata per blazer e maglieria, fustagno lavato e tramato per pantaloni e twill e flanella per le camicie. Pezzi chiave della collezione da uomo sono il parka mod, i pantaloni di velluto con ricamo a trifoglio, lo scollo a V in Shetland con i taschini sul davanti, i pantaloni in fantasia tartan, il blazer in Shetland patchwork con toppe al gomito squadrate. Tra i pezzi chiave della linea donna, un giacchino corto grigio, con bordino bordeaux, molto preppy, il maglioncino in perfetto stile inglese Trova Wally, i pantaloni in pie-de-poule e il trech reversibile con pelliccia ecologica.
La musica era un elemento imprescindibile nel revival del mod anni ‘80, e gruppi come gli English Beat, i Romeo Void e gli Psychedelic Furs sono stati nella playlist di Michael durante il processo creativo per questa stagione. Il clou della campagna è un brano di una giovane band svedese emergente le Caviare Days che hanno scritto un brano intitolato “The Lucky Ones”, basato sulle ispirazioni di Michael. La band è formata da due sorelle, Lina e Maja Westin; Lina lavora nel reparto accessori in GANT e ha effettivamente aiutato Michael nella progettazione degli accessori della sua linea. La canzone sarà lanciata durante la presentazione della collezione in occasione della Fashion Week di New York, il 15 Febbraio 2012.
L’ispirazione della collezione è autobiografica, ci porta ai giorni del college di MB a Boston e dei tre personaggi immaginari protagonisti della collezione, i “The Lucky Ones”, che sono lui stesso e i suoi due compagni di college. Fa seguito alla campagna, il lancio della canzone “The Lucky Days”, scritta appositamente per la collezione. Un look più fashion e moderno che orenta il marchio GANT verso uno stile molto caratterizzante, quello di Bastian.
Parole chiave per la collezione sono lo stile mod degli anni ’80, il gusto preppy, lo stile college, elementi tratti dal mondo della boxe, i portafortuna irlandesi.


Articoli correlati


Come e dove comprare abiti e vestiti firmati a poco prezzo o prezzo outlet
Moda Donna
La moda è passione ecco l’abito Foxy
Moda Donna
Emma Roberts stilosa per le strade di New York
Moda Donna
Barbara D’Urso a Domenica Live il look e abito western che fa tendenza
Moda Donna
Cosa indossare il giorno di Natale? I look ideali per pranzi in famiglia, al ristorante o in vacanza
Moda Donna, Speciale Natale
Lo stile di Lady Diana rivive nella tendenza moda donna autunno inverno 18-19
Moda Donna