mercoledì 25 gennaio, 2012

Antoine Peters, l’unione tra moda e fotografia


I social media ci fanno entrare in lotta con le nostre identità, abbiamo paura di perderle oppure di crearne di nuove basate sui nostri gusti personali. Il fashion designer Antoine Peters e la fotografa Marjolein de Rijk hanno rappresentato questo mood in una serie di immagini dove realtà e fantasia si amalgamano. L’Irrefrenabilità del mondo […]



I social media ci fanno entrare in lotta con le nostre identità, abbiamo paura di perderle oppure di crearne di nuove basate sui nostri gusti personali. Il fashion designer Antoine Peters e la fotografa Marjolein de Rijk hanno rappresentato questo mood in una serie di immagini dove realtà e fantasia si amalgamano.

L’Irrefrenabilità del mondo fa crescere nella persona un senso di confusione e distrugge l’identità dei modelli ai quali facciamo riferimento. Ma allo stesso tempo sta nascendo un mondo di favole. La fotografia di Marjolein de Rijk, le stampe movimentate e le forme distorte nate dalla collezione “Get Dizzy” di Antoine Peters, stanno a dimostrare che non la persona, ma l’immagine nella sua interezza crea la personalità e il carattere. Proprio come la tua vita online. La moda e la fotografia sono unite insieme in immagini surreali che disturbano, ma che allo stesso tempo danno speranza.


Le foto possono essere visionate durante il Salon fino al 5 febbraio, al Museo Geelvinck Hinlopen Huis, Keizersgracht 633 Amsterdam.


Articoli correlati


Come e dove comprare abiti e vestiti firmati a poco prezzo o prezzo outlet
Moda Donna
La moda è passione ecco l’abito Foxy
Moda Donna
Emma Roberts stilosa per le strade di New York
Moda Donna
Barbara D’Urso a Domenica Live il look e abito western che fa tendenza
Moda Donna
Cosa indossare il giorno di Natale? I look ideali per pranzi in famiglia, al ristorante o in vacanza
Moda Donna, Speciale Natale
Lo stile di Lady Diana rivive nella tendenza moda donna autunno inverno 18-19
Moda Donna