venerdì 02 dicembre, 2011

La crusca, il rimedio ottimale per la stitichezza


La crusca non è altro che l’involucro fibroso che ricopre i semi dei cereali. Molto utile nei casi di stitichezza è quella di frumento, particolarmente ricca di fibre insolubili che le consentono di assorbire una notevole quantità di acqua. Questo capacità favorisce naturalmente la motilità intestinale. Pertanto, se lei soffre di stipsi, è certamente indicato […]



La crusca
non è altro che l’involucro fibroso che ricopre i semi dei cereali. Molto utile nei casi di stitichezza è quella di frumento, particolarmente ricca di fibre insolubili che le consentono di assorbire una notevole quantità di acqua. Questo capacità favorisce naturalmente la motilità intestinale.

Pertanto, se lei soffre di stipsi, è certamente indicato che integri la colazione con 10-15g di crusca in bastoncini già pronti da comprare in farmacia e assumere sempre con abbondanti liquidi.


Articoli correlati


Tendenze Capelli 2018-19 taglio e colore il castano è il re dell’inverno
Bellezza donna
Pressione alta ecco cosa mangiare e cosa evitare per stare in salute
Moda Donna
Come idratarsi regolarmente anche in inverno con il freddo
Moda Donna
Cosa si mangia in gravidanza con i consigli Dukan per alimentarsi bene?
Salute e dieta
Yoga contro il mal di schiena meglio di medicine e antidolorifici
Salute e dieta
Ecco perché la pasta non fa ingrassare
Salute e dieta