venerdì 06 aprile, 2018

Bimba di 4 anni muore a Brescia per un’otite, l’ospedale non la ricovera


Bimba di 4 anni muore a Brescia per un’otite, l’ospedale non la ricovera. Un caso forse di malasanità. E’ quanto è accaduto a Brescia dove una bimba di 4 anni è morta per una semplice otite. Nonostante che la bimba accusasse dolori e fastidi da tempo, nessuno, forse, ha preso il malessere sul serio. Bimba […]


Bimba di 4 anni muore a Brescia per un'otite, l'ospedale non la ricoveraBimba di 4 anni muore a Brescia per un’otite, l’ospedale non la ricovera. Un caso forse di malasanità. E’ quanto è accaduto a Brescia dove una bimba di 4 anni è morta per una semplice otite. Nonostante che la bimba accusasse dolori e fastidi da tempo, nessuno, forse, ha preso il malessere sul serio.

Bimba di 4 anni muore a Brescia per un’otite, l’ospedale non la ricovera

Apprendiamo dal sito quibrescia.it una notizia davvero sconvolgente: una bambina di 4 anni ha perso la vita per un’otite e perchè l’ospedale non l’ha ricoverata.

Potrebbe configurarsi come un caso di malasanità, scrive quibrescia.it,  quanto è avvenuto per una bimba di soli 4 anni che giovedì 5 aprile è morta nel reparto di Rianimazione Pediatrica dell’ospedale Civile di Brescia a causa delle complicanze di un’otite.

E’ stato il giornale di Brescia a darne la sconvolgente notizia. Forse si tratta davvero di un caso di malsanità italiana. Sta di fatto che i dolori della piccola di 4 anni non sono stati creduti e/o approfonditi fino in fondo.

La bimba, figlia unica residente con i genitori a Gottolengo era iscritta all’asilo “Pietro Caprettini” della località bresciana. I problemi erano iniziati a sorgere circa un mese e mezzo prima dei primi giorni di aprile quando la piccola aveva accusato continui stati febbrili e anche dolori al collo.

Nicole morta a Brescia per una semplice otite

Sempre quibrescia.it scrive: ” La famiglia si era presentata per prima all’ospedale di Manerbio, dove però i medici non ritenevano che le condizioni fossero tali da ricoverarla. Quindi, era stata subito dimessa. In seguito, con il ritorno del disturbo, era partita la corsa verso la Poliambulanza di Brescia, ma anche qui non era avvenuto il ricovero.

A quel punto l’otite si è fatta sempre più grave fino a quando i genitori sabato 31 marzo hanno deciso di portarla al Civile bresciano. Qui i medici hanno riconosciuto subito che le condizioni erano gravi e hanno disposto con urgenza il ricovero.

La bimba, però, non ce l’ha fatta. Troppo tardi.  Nicole è morta il 5 aprile.

La redazione di Leichic cura il sito con articoli di moda e lifestyle dal 2010


Articoli correlati


Black Friday non solo Amazon ma i consigli per acquistare in sicurezza
Attualità
Vieri e Costanza Caracciolo genitori è nata la loro prima figlia il nome
Attualità
Rocco Siffredi operazione a Domenica Live Siffredi parla di cosa gli è successo
Attualità
Paola Caruso incinta la lettera dell’ex fidanzato Francesco a Pomeriggio 5
Attualità
Meteo Novembre neve al nord e calo vertiginoso delle temperature arriva il freddo
Attualità
Previsioni meteo novembre 2018 arriva il freddo la neve e le temperature calano
Attualità