lunedì 02 Marzo, 2015

Giancarlo Petriglia presenta la sua nuova collezione di sue borse per l’ AI 15/16


Un pomeriggio d’inverno in una galleria d’arte moderna, ad ammirare le sculture pop-infantili e fluorescenti di Dae Young Byun e le opere in pvc, enormi, coloratissime ed esagerate di Momoyo Torimitsu. Da questo mix di suggestioni nasce la collezione invernale di Giancarlo Petriglia, dove i protagonisti assoluti delle sue borse trasformabili e multifunzione sono i […]


GIANCARLO-PETRIGLIA-AI2015-16_FOTO1

Un pomeriggio d’inverno in una galleria d’arte moderna, ad ammirare le sculture pop-infantili e fluorescenti di Dae Young Byun e le opere in pvc, enormi, coloratissime ed esagerate di Momoyo Torimitsu. Da questo mix di suggestioni nasce la collezione invernale di Giancarlo Petriglia, dove i protagonisti assoluti delle sue borse trasformabili e multifunzione sono i colori e i nuovi materiali: elaphe metallizzati, pitoni fluo e serpenti con colori pop, in un cocktail vincente di rimandi ai sogni dell’infanzia e al divertissment di una serata speciale.

Non mancano i riferimenti al mondo della moda e della cultura, con dediche a tre icone che hanno rappresentato la conflittualità presente in ogni donna: Isabella Blow a cui è ispirata tutta la parte in pitone fluo ed elaphe pop metal e a cui è dedicata la borsa “Isabella”, una reversibile allungata con proporzioni particolari ed innovative.

Gitte Lee, famosa modella danese che ha influenzato la parte nera ed oro della collezione con i serpenti, i pitoni opachi ed i vitelli bottalati tutti accostati a dettagli oro. La borsa “Gitte” interpreta l’anima austera ed elegante della modella: con uno sviluppo verticale la si può ridurre ed allungare secondo le esigenze e la si trasforma in uno zaino super chic.

E infine Carmen Dell’Orefice, icona senza tempo, a lei Giancarlo ha dedicato tutto il tema dei ricami ed in particolare il ricamo “mirrors”. C’è anche la micro borsa “Carmen”, decorata con specchietti di gusto classico a simboleggiare l’eterna bellezza ed eleganza da lei rappresentate.
La serie iconica delle P-Bag si arricchisce di una borsa da giorno più grande, composta da due corpi separati uno facilmente accessibile ed uno nascosto e sigillato dai due grifoni, signature del designer.

Una palette-colore fortemente connotata: vira dai colori satinati come il cipria e il grigio polvere all’azzurro e al corda. Flash di colori fluo super pop come il blu, l’arancio e il giallo illuminano ed esaltano i grafismi total black, anche in versione metallizzata.

GIANCARLO-PETRIGLIA-AI2015-16_FOTO2


Loading...

Articoli correlati


Borse donna tendenza autunno 2019 colorate, grandi, piccole e originali
Borse chic
Borse trendy per l’estate e non solo ecco quella che abbiamo scelto
Borse chic
Borse estate 2019 di tendenza tra arte e originalità
Borse chic
Le borse di tendenza per la primavera estate 2019 dove trovarle ad un prezzo cheap
Borse chic
La borsa Iceberg per la festa della mamma
Borse chic
Arrivano le borse made in Italy in marmo di Carrara
Borse chic