sabato 08 dicembre, 2018

Sfera Ebbasta 6 morti al suo concerto in discoteca per colpa di uno spray urticante


Sfera Ebbasta 6 morti al suo concerto in discoteca per colpa di uno spray urticante. Tragedia in una discoteca in provincia di Ancona dove il giovane rapper Sfera Ebbasta stava tenendo un concerto per i suoi numerosissimi followers e fans. Per colpa di uno spray urticante sono morte 6 persone. Sfera Ebbasta 6 morti al […]


Sfera Ebbasta 6 morti al suo concerto in discoteca per colpa di uno spray urticanteSfera Ebbasta 6 morti al suo concerto in discoteca per colpa di uno spray urticante. Tragedia in una discoteca in provincia di Ancona dove il giovane rapper Sfera Ebbasta stava tenendo un concerto per i suoi numerosissimi followers e fans. Per colpa di uno spray urticante sono morte 6 persone.

Sfera Ebbasta 6 morti al suo concerto in discoteca per colpa di uno spray urticante

Sei morti nella discoteca in provincia di Ancora. Tutte le vittime sono ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni e anche una mamma che aveva accompagnato la figlia al concerto nella discoteca  ‘Lanterna azzurra‘ di Corinaldo, in località Madonna del Piano.

Il tutto e iniziato verso l’una di notte quando molti ragazzi stavano cercando di uscire dalla discoteca perchè facevano fatica a respirare. La tragedia sarebbe venuta in un punto preciso, in un uscita di sicurezza che da su un ponticello che poi finisce nel parcheggio. La calca sul ponticello sembra che lo abbia fatto cadere e i ragazzi sono finiti nel fossato. In pratica la balaustra avrebbe ceduto causando la tragedia.

Una ragazza avrebbe ripreso con il telefonino la tragedia e i carabinieri avrebbe già acquisito il video.

Il ministro Salvini oggi si recherà sul luogo della tragedia. “Non si può morire così a 15 anni”, ha detto Salvini.

Come dicevamo dalle prime informazioni sembra che a scatenare il panico e il successivo fuggi fuggi sia stato l’utilizzo, da parte di qualcuno, di spray urticante. Nella discoteca, secondo quanto riferito dai testimoni ai Vigili del fuoco, c’erano in quel momento un migliaio di persone.

Oltre ai 6 morti ci sono 14 codici rossi tra cui, qualcuno, in condizioni più gravi di altri.

La redazione di Leichic cura il sito con articoli di moda e lifestyle dal 2010


Articoli correlati


Tragedia discoteca Corialdo la lettera strappalacrime delle figlie alla mamma morta
Attualità
Ecco chi è il minore che ha spruzzato lo spray nella discoteca di Corinaldo, identificato
Attualità
Elena Santarelli da Chiambretti parla del figlio che ha il tumore
Attualità
Calendario Pirelli 2019 dove si compra e quando costa prezzo
Attualità
La figlia di Giancarlo Magalli ricoverata in ospedale ora ha una mascherina
Attualità
Morti due famosi influencer di Instagram ecco dove come sono stati trovati
Attualità