sabato 01 Giugno, 2019

Marco Carta arrestato per furto a La Rinascente a Milano? Arresti domiciliari


Marco Carta arrestato per furto a La Rinascente a Milano? Arresti domiciliari. E’ notizia dell’ultima ora:Marco Carta sarebbe stato arrestato a Milano. Ma e’ vero? Marco Carta arrestato per furto a La Rinascente a Milano? Arresti domiciliari Furto a La Rinascente di Milano insieme ad una donna di 53 anni. Marco Carta avrebbe ribato tahirt […]


Marco Carta arrestato per furto a La Rinascente a Milano? Arresti domiciliari. E’ notizia dell’ultima ora:Marco Carta sarebbe stato arrestato a Milano. Ma e’ vero?

Marco Carta arrestato per furto a La Rinascente a Milano? Arresti domiciliari

Furto a La Rinascente di Milano insieme ad una donna di 53 anni. Marco Carta avrebbe ribato tahirt per un valore di 1200 euro. Arrestato dai carabinieri ora sarebbe agli arresti domiciliari.

Una notizia che ha dell’incredibile se fosse confermata. La notizia sta volando di bocca in bocca e ovviamente anche su tutti i social.

Marco Carta ha 34 anni, è nato a Cagliari il 21 maggio 1985. Da piccolo, ad 8 anni, perse il padre, malato di leucemia, e poi la madre, a causa di un tumore. Insieme al fratello è stato quindi cresciuto dalla nonna materna. Il 28 ottobre 2018, nel programma televisivo Domenica Live, fa coming out, dichiarando pubblicamente la propria omosessualità. Carta deve il suo successo al talent Amici di Maria De Filippi, che lo ha fatto conoscere al grande pubblico. Poi nel 2009 arrivò primo a Sanremo con il brano La forza mia.

Attendiamo sviluppi…


Loading...

Articoli correlati


Mara Venier finisce in ospedale la conduttrice come sta dopo l’operazione
Attualità
Eclissi di luna 16 luglio dove vederla a che ora tutte le informazioni
Attualità
Mihajlovic malattia terapia d’urto per l’allenatore del Bologna
Attualità
Fumetti, torna Povero Pinocchio, la storia alternativa del burattino
Attualità
Previsioni meteo primo weekend di luglio caldo torrido fino a 42 gradi
Attualità
Elena Santarelli e il tumore del figlio:”L’ho visto era orrendo”
Attualità