lunedì 04 Marzo, 2019

Il ricordo di Davide Astori e le lacrime della compagna Francesca


Il ricordo di Davide Astori e le lacrime della compagna Francesca. Ieri sui campi di calcio e non solo si è ricordata la scomparsa, proprio un anno fa, di Astori, morto nella notte prima di una partita a causa di un’aritmia cardiaca.  Il ricordo di Davide Astori e le lacrime della compagna Francesca Nel giorno […]


Il ricordo di Davide Astori e le lacrime della compagna Francesca

Il ricordo di Davide Astori e le lacrime della compagna Francesca. Ieri sui campi di calcio e non solo si è ricordata la scomparsa, proprio un anno fa, di Astori, morto nella notte prima di una partita a causa di un’aritmia cardiaca. 

Il ricordo di Davide Astori e le lacrime della compagna Francesca

Nel giorno della sua scomparsa è l’ex giocatore di Atalanta e Juventus, Sergio Porrini, compagno di squadra di Astori nel Pizzighettone, ha ricordare l’ex capitano della Fiorentina: “Era una ragazzo eccezionale. E’ giusto commemorarlo e spero lo si possa fare in questo modo anche per i prossimi anni”.

Francesca Fioretti e le sue parole dopo un anno dalla morte di Astori

«Quando Davide se ne è andato era nel momento più pieno e felice della sua vita, e se il mio dolore deve essere il pegno da pagare per questo, lo potrò sopportare per sempre». Sono queste le parole di Francesca Fioretti, che poi racconta che a darle la forza di andare avanti è Vittoria, la bambina avuta insieme al suo compagno, purtroppo deceduto. Sempre sulla figlia, la donna aggiunge: «È l’unica cosa più forte del mio dolore. Così deve essere. Devo riuscirci».


Loading...

Articoli correlati


Come è morta Sulli cantante coreana e che malattia aveva?
Attualità
Come è morto Manuel Frattini e che malattia aveva
Attualità
Kikò Nalli aggressione gli hanno spaccato la testa il racconto a Domenica Live
Attualità
Chi è Pietro Maso perchè ha ucciso i genitori la confessione e l’omicidio
Moda Donna
Come è morto Beppe Bigazzi e che malattia aveva?
Attualità
Come è morto Filippo Penati e che malattia aveva
Attualità