giovedì 10 novembre, 2011

Suggerimenti per un bellissimo albero di Natale


Il Natale si avvicina e credo che una delle cose più belle da fare in famiglia è l’albero. Trovate un momento per unirvi, per divertirvi insieme e per creare un albero stupendo. Prima di tutto scegliete l’albero più adatto alla vostra casa, vero o finto e poi procedete per step. Il primo passo è l’inserimento […]



Il Natale si avvicina e credo che una delle cose più belle da fare in famiglia è l’albero. Trovate un momento per unirvi, per divertirvi insieme e per creare un albero stupendo. Prima di tutto scegliete l’albero più adatto alla vostra casa, vero o finto e poi procedete per step.
Il primo passo è l’inserimento delle luci: si possono inserire a zig zag oppure a spirale a seconda dei propri gusti: l’importante è distribuire bene le lucine in modo da non creare delle zone d’ombra. Vi consigliamo di usare luci bianche (in questo modo non si contrasta troppo con i colori degli addobbi).  Al fine di posizionare al meglio le luci di Natale, conviene disporle mentre sono accese in modo da valutare immediatamente l’effetto finale e cercate di nascondere il più possibile il filo.

Superato questo passaggio si deve procedere con gli addobbi: palline, fiocchi, dolcetti, addobbi in patchwork o pasta di sale, fiori e frutta secca. Lo stile degli addobbi dipende dal proprio gusto personale. Accorgimento comune è però quello di disporre quelli più piccoli nell’estremità superiore dell’albero e poi via via verso il basso inserendo quelli di dimensione più grande. Si può scegliere di usare addobbi monocromatici oppure di usare due colori dominanti (es. rosso/oro, argento/blu, rame/panna); si può però scegliere anche l’alternativa più vivace utilizzando più colori. Tra gli addobbi troviamo: piccoli peluches (la versione più amata dai bambini), frutta secca: per un’albero di Natale originale e molto colorato, addobbi realizzati con tecnica biedermeier: decorazioni realizzate a mano utilizzando materiale naturale come chicchi di caffé, perline, semi di faggio, anice stellato, pigne, etc.o rose di carta crespa.

Infine si procede con la rifinitura con l’uso di festoni, campanelline, cordicine colorate, catenelle, in stile con gli addobbi utilizzati.


Articoli correlati


Cover iPhone e Android ecco quelle ispirate al Food Design
Gadget e Tech, Stile
Indovinelli dove trovare gli indovinelli più divertenti e curiosi?
Gadget e Tech
Le cover preferite per il vostro smartphone sono quelle con gli animali
Gadget e Tech
Vi piace il rosso? Ecco lo smartphone HTC 10
Gadget e Tech
Pokemon Go, Telefono Azzurro: attenzione ai rischi per bambini e adolescenti
Attualità
Questa estate vesti Made in Italy con le cover estive Rosso Garibaldi
Gadget e Tech


Idee per lo Shopping


Festa della mamma i gioielli rifiniti a mano da regalare
Shopping
Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping