giovedì 06 dicembre, 2018

Prima de La Scala Diretta in tv Rai e dove vedere l’Attila di Verdi


Prima de La Scala Diretta in tv Rai e dove vedere l’Attila di Verdi. È l’evento culturale più importante dell’anno, e vedrà protagonisti il direttore d’orchestra Riccardo Chailly, il regista Mario Martone, le grandi voci di Yusif Eyazov, Anna Netrebko e Luca Salsi, e naturalmente uno dei più grandi compositori del verismo italiano: Umberto Giordano. […]


Prima de La Scala Diretta in tv Rai e dove vedere l'Attila di Verdi Prima de La Scala Diretta in tv Rai e dove vedere l’Attila di Verdi. È l’evento culturale più importante dell’anno, e vedrà protagonisti il direttore d’orchestra Riccardo Chailly, il regista Mario Martone, le grandi voci di Yusif Eyazov, Anna Netrebko e Luca Salsi, e naturalmente uno dei più grandi compositori del verismo italiano: Umberto Giordano.

Prima de La Scala Diretta in tv Rai e dove vedere l’Attila di Verdi

È la prima del Teatro alla Scala, che quest’anno inaugura la sua stagione con Andrea Chénier e che Rai Cultura trasmette in diretta in esclusiva su Rai1 giovedì 7 dicembre a partire dalle 17.45. Lo spettacolo, con la regia televisiva di Patrizia Carmine, è trasmesso in diretta anche su Radio3 e su Rai1 HD canale 501.

Quasi tre ore di trasmissione, completa di sottotitoli, per portare il capolavoro di Giordano nelle case degli italiani, perché la grande musica è di tutti, come hanno dimostrato gli oltre due milioni e mezzo di telespettatori che il 7 dicembre 2016 hanno seguito su Rai1 Madama Butterfly di Puccini per l’apertura della scorsa stagione della Scala.

Anche quest’anno grande attenzione è stata riservata alla ripresa audio e video dello spettacolo, curata dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano, con 12 telecamere in alta definizione, 40 microfoni nella buca d’orchestra e in palcoscenico, 20 radiomicrofoni dedicati ai solisti e al coro che serviranno per la trasmissione stereofonica e per la radiocronaca in diretta in onda su Radio3, con audio surround per le sale cinematografiche e per la Tv. Uno staff di 50 persone tra cameraman, microfonisti, tecnici audio e video, sarà impegnato per le tre ore di trasmissione, culmine di una preparazione che vede lo staff di regia seguire fin dalle prime prove la messa in scena dello spettacolo, e un numero crescente di addetti lavorare nelle due settimane precedenti la Prima.

Oltre a trasmettere l’opera, come di consueto la Rai racconterà anche ciò che accade attorno allo spettacolo più atteso della stagione. Su Rai 1, Antonio Di Bella e Milly Carlucci, con collegamenti di Stefania Battistini dal foyer, condurranno la diretta televisiva incontrando, prima dell’inizio e durante l’intervallo, i protagonisti e gli ospiti presenti. Per Radio3 seguiranno la diretta Gaia Varon e Nicola Pedone, mentre in studio a Roma ci sarà Oreste Bossini. Saranno coinvolti anche il canale Rai News e la Testata giornalistica Regionale con dirette, servizi e approfondimenti, con ospiti in studio e dal foyer della Scala.

Oltre che su Rai 1 e Radio 3, le riprese dell’Andrea Chénier saranno trasmesse anche all’estero: in diretta/near live su ARTE (Francia, Germania e relativi territori linguistici), su Ceska Televize nella Repubblica Ceca, su Mtva in Ungheria e su Rsi in Svizzera, e in differita su Rtp in Portogallo e su Nhk in Giappone. L’opera sarà trasmessa in diretta da ben 21 emittenti radiofoniche europee host della piattaforma Euroradio.


Loading...
Loading...

Articoli correlati


North Sails al fianco di Marco Mengoni nelle tappe di Atlantico Tour
Eventi
Paolo Roversi firma Calendario Pirelli, prima volta di un italiano
Eventi
Salone internazionale del libro di Torino arriva Aladdin e Naomi
Eventi
Aspettando il WorldPride 2019 ecco le 10 città americane top per i viaggiatori LGBT
Eventi, Viaggi
Ricette per Pasqua ecco qualche idea golosa non solo cioccolato!
Eventi
Salone del Mobile moda e sport ecco quattro speciali masterclass di cycling
Sport, Sport e Moda