venerdì 05 aprile, 2013

Povia dopo il successo de I Migliori Anni presenta il suo concerto-raduno di Roma


Povia, reduce dal successo del programma di Rai Uno, I Migliori Anni (leggi qui la sua intervista) condotto da Carlo Conti, ha chiamato i suoi fan a raccolta per un grande concerto-raduno a Roma, di oltre 3 ore alla Stazione Birra, in via Placanica 172 , che darà il via alla stagione estiva e al suo […]


Povia, reduce dal successo del programma di Rai Uno, I Migliori Anni (leggi qui la sua intervista) condotto da Carlo Conti, ha chiamato i suoi fan a raccolta per un grande concerto-raduno a Roma, di oltre 3 ore alla Stazione Birra, in via Placanica 172 , che darà il via alla stagione estiva e al suo Tour Siamo Italiani 2013. Il concerto raduno si terrà sabato 6 aprile alle ore 21.00 e sarà diviso in 2 tempi: 1 Tempo acustico, eseguito solo con la chitarra e voce e 2 Tempo rock accompagnato dalla band.

Il concerto incanterà per oltre 3 ore il pubblico presente che avrà occasione di festeggiare con Povia il suo 40esimo compleanno e ancor di più di ascoltare i suoi successi oltre a canzoni meno note ma di sicuro impatto emotivo.

Povia aprirà il concerto con la canzone vincitrice del premio Musicultura 2003 “Mia Sorella”, un inno alla vita riscoperta, grazie all’amore fraterno. L’emozione si intensifica subito dopo con un Povia inedito nei panni di un clochard e già dalle prime note si intuisce che è solo un pretesto per introdurre la meravigliosa struggente “Barbalunga”, suggestiva canzone dedicata ad un clochard milanese che aveva scelto di vivere nella stazione di Milano e anche se emarginato, elargiva perle di saggezza a coloro che lo circondavano e anche dopo la sua morte, il suo cartone e i ricordi della sua essenza sono rimasti nei cuori dei suoi amici!

Si proseguirà con “L’amicizia”, parola spesso fraintesa, e usata impropriamente, ma densa di significato se se ne comprende il vero valore. Il concerto sara’ impreziosito da molti dei suoi brani d’amore che raccontano storie, sensazioni e sentimenti importanti. Infine, il 1 tempo si concluderà con il brano “L’intervista”, canzone in cui il cantautore simula un’intervista con un giornalista, giocando sulle domande e le risposte, sfatando i luoghi comuni e i pregiudizi che si creano intorno ad un artista.

Nel 2 tempo, la melodia dolce e raffinata lascia gradualmente il posto ad un sound rock che inizia ad incalzare e a farla da padrone… e grazie a ” E’ dura”, “Come Fai”, “L’Incapace “ si entrerà così nell’atmosfera movimentata e trascinante..che coinvolgerà tutto il pubblico presente. Una parte molto graffiante sia nel genere che nei testi.
Povia canterà il suo nuovo singolo “Siamo Italiani”, un messaggio di speranza per gli italiani e una riscoperta della grandezza del nostro Paese.

Passando per la discussa “Luca era gay”, Povia canterà “La verità”, brano ispirato alla storia di Eluana Englaro e “Maledetto Sabato” dedicata al suo migliore amico, perduto in un incidente stradale nel 1992. Molti altri brani d’amore si avvicenderanno anche in questa seconda parte, fino chiudere la festa con “Vorrei avere il becco”, canzone vincitrice del festival di Sanremo 2006 e la tanto amata “I bambini fanno oh!”

Ingresso: 20 euro


Loading...
Loading...

Articoli correlati


Mahmood ha già vinto all’Eurovision è suo il Composer Award
Musica
Madonna Eurovision Song Contest replica esibizione e look
Moda Donna
Eurovision song contest 2019 a Tel Aviv ecco i Paesi eliminati e l’Italia?
Musica
Madonna Medellin 12 cha cha copiato dal ballo di una bimba di 4 anni?
Musica
Madonna e Mahmood insieme all’Eurovision song contest di Tel Aviv
Musica
Eros Ramazzotti malato deve operarsi ecco l’annuncio su instagram
Musica