domenica 25 febbraio, 2018

Moda autunno inverno 2018-10 la sfilata di Laura Biagiotti


Moda autunno inverno 2018-10 la sfilata di Laura Biagiotti. Su il sipario: la moda recita il suo spettacolo quotidiano. Al Piccolo Teatro di Milano palcoscenico e passerella si fondono: teatro e vita, personaggi e persone. La moda innesca la scintilla del cambiamento, individuale e collettivo, e come il teatro ha un effetto catartico e rigenerante. […]


Moda autunno inverno 2018-10 la sfilata di Laura BiagiottiModa autunno inverno 2018-10 la sfilata di Laura Biagiotti. Su il sipario: la moda recita il suo spettacolo quotidiano. Al Piccolo Teatro di Milano palcoscenico e passerella si fondono: teatro e vita, personaggi e persone. La moda innesca la scintilla del cambiamento, individuale e collettivo, e come il teatro ha un effetto catartico e rigenerante. Consapevole, appassionata e salda nelle sue radici: la donna Biagiotti interpreta molteplici ruoli anche attraverso un guardaroba coltivato, fatto di pezzi
iconici.

Moda autunno inverno 2018-10 la sfilata di Laura Biagiotti

La moda come il teatro “possiede” il tempo: si va dal flashback al fastforward, come se tornasse nella suggestione agli anni ‘90 quando la battaglia per la parità diventa azione positiva e collettiva. La generazione dei primi importanti successi nel lavoro, nella vita, nei diritti sociali e privati scopre nuova sicurezza, intelligenza e, di conseguenza, autostima che l’abito, in molti casi, interpreta.

Sfilata Laura Biagiotti Milano Moda donna

Oggi, che indubbiamente si è aperto un nuovo fronte di libertà, fiducia, consapevolezza e protagonismo femminile, anche l’abito deve significare nuove emozioni e trasformazioni. Bianco Biagiotti nel segno della treccia, dipinta a mano con chiaroscuri, o trompe-l’oeil con un’inedita illusione ottica nella stampa realizzata in 3D per cappotti di panno, abiti fluttuanti e camicie in chiffon.

Moda autunno inverno 2018-10 la sfilata di Laura Biagiotti

Il nuovo CULT è la ragnatela di cashmere, impalpabile, con pezzi sovrapponibili e intercambiabili, incredibilmente facili e leggeri. Il calore è dato anche dai double in toni neutri per cappe con cappuccio, tubini e pantaloni con le pinces.

Sperimentazioni: tessuti brit come tartan, pied de poule e principe di Galles rieditati con pietre e borchie intarsiate, disegni micro e macro, panno ultrasoft e cappotti iperfemminili definiscono il guardaroba della working woman. Romantic power nei giardini inglesi di rose e ortensie sfumate sul velluto e sulla seta. Colori speziati e naturali: ruggine, verdone, senape e cammello. Tagli di luce, strass, geometrie decise, cappe scenografiche e disinvolti tubini corti. Optical temperato. Abiti scurissimi di cashmere accesi da bagliori brillanti.

La moda e lo stile sono la mia passione! ma guarda anche molta televisione, alla ricerca del look perfetto dei Vip!


Articoli correlati


Sfilata Elisabetta Franchi con Cecilia Rodriguez alla Milano Fashion week
Milano Moda Donna
Sfilata Cividini Milano Moda donna febbraio 2018 foto
Milano Moda Donna
Gucci sfilata le teste mozzate diventano virali su instagram le foto
Milano Moda Donna
Soleil Stasi e Marco Cartasegna look pazzesco alla Milano Fashion week
Milano Moda Donna
Sfilata Etro Milano Martina Colombari ospite a Milano moda donna
Milano Moda Donna
Sfilata Iceberg Milano moda donna febbraio 2018 FOTO
Milano Moda Donna


Idee per lo Shopping


Festa della mamma i gioielli rifiniti a mano da regalare
Shopping
Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping