domenica 14 ottobre, 2018

Francesca Fioretti e le parole su Davide Astori:”E’ morto nel momento più felice della sua vita”


Francesca Fioretti e le parole su Davide Astori:”E’ morto nel momento più felice della sua vita” “Quando Davide se n’é andato era nel momento più felice della sua vita. C’era una vita possibile per me e per lui, ora ce n’è un’altra che non ho scelto”. La Fioretti è ancora devastata dal dolore. Francesca racconta: “Prima di un viaggio in […]


Francesca Fioretti e le parole su Davide Astori:"E' morto nel momento più felice della sua vita"

Francesca Fioretti e le parole su Davide Astori:”E’ morto nel momento più felice della sua vita”. Un’intervista a cuore aperto quella che Francesca Fioretti a concesso al Corriere della Sera dopo diversi mesi dalla morte del compagno Davide Astori. Il dolore è ancora forte soprattutto per Astori è morto nel momento più felice della sua vita.

Francesca Fioretti e le parole su Davide Astori:”E’ morto nel momento più felice della sua vita”

Quando Davide se n’é andato era nel momento più felice della sua vita. C’era una vita possibile per me e per lui, ora ce n’è un’altra che non ho scelto”. La Fioretti è ancora devastata dal dolore.

Francesca racconta: “Prima di un viaggio in Perù ho scoperto di essere incinta, dopo il controllo ci avevano detto che l’avevamo persa ma successivamente abbiamo scoperto che era ancora lì. Davide allora disse: se è così forte, non può che essere una bambina. E abbiamo scelto il nome Vittoria“.

Devo andare avanti per Vittoria. Lei sa che papà non tornerà ma lo abbiamo collocato in un luogo immaginario. La sua serenità dipende dalla mia, non deve vedermi triste. Le nostre lacrime non sono di disperazione ma di emozione. Davide non deve diventare un tabù di cui non parlare, il vuoto non deve inghiottirci. Nel nostro primo viaggio senza Davide ad un certo punto l’ho vista sorridere e ho pensato: sono riuscita a farla gioire del viaggio”. 

Davide Astori morto nel momento più felice della sua vita

Sono certa di avere reso Davide felice, se n’è andato nel momento più felice della sua vita. Il destino è stato ingiusto ma, se non lo avessi incontrato, non ci sarebbe stato il nostro amore che lo ha realizzato come uomo e padre. E se il mio dolore deve essere il pegno da pagare per questo, lo potrò sopportare per sempre. Dovevamo camminare insieme fino a perderci, ora la costante gioiosa è Vittoria: la vita che non smette”.

La redazione di Leichic cura il sito con articoli di moda e lifestyle dal 2010


Articoli correlati


Attentato Strasburgo il ragazzo italiano con una pallottola in testa la disperazione della fidanzata
Attualità
Lotteria Italia 2018 quanto si vince e il montepremi dei biglietti fortunati
Attualità
Tragedia discoteca Corialdo la lettera strappalacrime delle figlie alla mamma morta
Attualità
Ecco chi è il minore che ha spruzzato lo spray nella discoteca di Corinaldo, identificato
Attualità
Sfera Ebbasta 6 morti al suo concerto in discoteca per colpa di uno spray urticante
Attualità
Elena Santarelli da Chiambretti parla del figlio che ha il tumore
Attualità