venerdì 19 ottobre, 2018

Andrea Cerioli parla di Alessandra per la prima volta e dice se sta con lei o no


Andrea Cerioli parla di Alessandra per la prima volta e dice se sta con lei o no. Prima intervista dopo Temptation Island Vip di Andrea Cerioli, il tentatore che ha mandato in tilt il cuore di Alessandra. Ad oggi Andrea Zenga e Alessandra si sono lasciati anche se Alessandra per il momento, non ha deciso […]


Andrea Cerioli parla di Alessandra per la prima volta e dice se sta con lei o noAndrea Cerioli parla di Alessandra per la prima volta e dice se sta con lei o no. Prima intervista dopo Temptation Island Vip di Andrea Cerioli, il tentatore che ha mandato in tilt il cuore di Alessandra. Ad oggi Andrea Zenga e Alessandra si sono lasciati anche se Alessandra per il momento, non ha deciso di intraprendere una relazione con Cerioli, ma ogni giorno si sentono.

Andrea Cerioli parla di Alessandra per la prima volta e dice se sta con lei o no

Al magazine di Uomini e Donne, racconta :

“…Era un programma che mi piaceva e che, nel suo formato Nip, avevo sempre seguito. Le dinamiche che si creavano mi incuriosivano e la considero una trasmissione forte a livello emozionale. Non era sicuro di essere capace di vestire il ruolo di tentatore perché, se non avessi provato un reale interesse, avevo timore di non riuscire ad avvicinarmi a una ragazza.

Appena entrato ho subito pensato che Alessandra fosse bella. La spinta ad avvicinarmi è nata quando l’ho vista stare male in occasione del primo falò. Ci siamo avvicinati in maniera amichevole, abbiamo chiacchierato della sua situazione e i suoi modi di fare avevano fatto nascere in me un senso di tenerezza e di protezione nei suoi riguardi. Tutto quello che è successo dopo avete avuto di vederlo.

Il più delle volte le facevo delle battute o le dicevo frasi per stuzzicarla. Da parte mia era quasi un gioco. Pensavo fosse l’unico modo per creare un contatto più diretto e trovare delle risposte più sincere attraverso i suoi sguardi. Non voglio togliere di bocca le parole ad Alessandra. Non se per lei fosse un’amicizia, un interesse o una questione di chimica. Non voglio avere la presunzione di dire che le piacessi.

Però, c’era della complicità. Mi sono sentito di dirle che se non avessimo fatto un passo in avanti forse sarebbe stato il caso che me ne fossi andato dal programma, perché non volevo che diventassimo due persone banali con conversazioni sterili.

Cercavo delle risposte in più perché la situazione iniziava a stare scomoda anche a me. Sono convinto che la sua intenzione fosse quella di andare lì e prendersi un momento per se stessa. Non credo volesse uscire con il fidanzato, perché era arrivata a delle nuove consapevolezze, indipendentemente dalla nostra complicità.

Credo poi che, quando si è accorta di tutti quei video che aveva visto lui, sentendosi catapultata dalla parte del torto, abbia pensato di risollevarsi sminuendo il nostro avvicinamento e ricercando un contatto con Andrea.

Ma come ho già detto non c’era da occultare il cadavere di Andrea Cerioli : tra di noi non era successo nulla. Io non sono una persona paziente. Senza arrivare al confronto finale, credo che al posto di Alessandra avrei chiesto prima un faccia a faccia.

Non mi avrebbe cambiato molto vedere più video: ne bastano pochi per capire che c’è già qualcosa che non va e bisogna discuterne.

Ci sentiamo: come parlavamo dentro, lo facciamo anche lontano dalle telecamere, certi giorni con più frequenza, altri di meno. Alessandra è in un vortice emotivo in questo momento e ha bisogno di stare sola per rimettere ordine alle idee.

Al di là di noi, quello che le consiglio di fare è proprio di prendersi del tempo per riflettere su se stessa. E’ giusto così. Dall’altra parte credo anche che il chiodo vada battuto finché è caldo. E’ chiaro che non vedersi, dopo 21 giorni passati insieme, raffreddi un po’ il rapporto. Dovremmo avere un confronto, una bevuta, andarci a mangiare una cosa insieme. Solo in quel momento parlerà realmente l’interesse qualora dovesse essere forte.

A oggi, in questa situazione statica, non so fare previsioni. Voglio bene ad Alessandra e c’è stato un trasporto da parte mia, ma non la conosco fuori. Magari davanti ad un bicchiere di vino potremmo scoprirci due persone totalmente diverse e incompatibili. Bisognerebbe chiedere alla redazione!

E’ stata una delle esperienze più belle della mia vita. Era venuta a mancare mia mamma da tre mesi e mi sono seduto su quella poltrona in un momento tremendo per me. Avevo scelto di partecipare per uscire dal tunnel mentale in cui ero entrato. E’ stata un’esperienza che mi ha completamente scombussolato e ringrazio di averla fatta perché altrimenti avrei vissuto quell’anno nei peggiore dei modi.

Nonostante ciò temo di non averlo affrontato nel modo più lucido. I treni passano e le decisioni vanno prese quando arrivano alla tua fermata. Se dovessi ricevere una proposta non so cosa farei: sicuramente rifletterei e valuterei la mia situazione sentimentale. Sono il tipo che si perde delle grandi occasioni anche solo perché sta intraprendendo una mezza conoscenza…”

La redazione di Leichic cura il sito con articoli di moda e lifestyle dal 2010


Articoli correlati


Jeremias Rodriguez all’Isola dei Famosi 2019, c’è la conferma
TV Chic
Tu Si Que Vales sabato 17 novembre perchè non va in onda?
TV Chic
Campione di Caduta Libera Nicolò Scalfi sarebbe stato favorito da Gerry Scotti?
TV Chic
Pechino Express Andrea Montovoli mostra il Lato B prima della finale
TV Chic
Andrea Cerioli trono di Uomini e donne ecco le sue foto nudo
TV Chic
Mara Fasone di Uomini e donne parla per la prima volta e attacca tutti
TV Chic