venerdì 15 giugno, 2012

Laura Pausini veste Krizia nel videoclip de Le cose che non mi aspetto. Testo e videoclip


In occasione del lancio del suo nuovo singolo seguito dal  video “Le cose che non mi aspetto”, Laura Pausini sceglie una maglia della collezione Krizia PE 2012. La superstar internazionale sempre ai vertici delle classifiche mondiali omaggia la storica maison del made in Italy. Le Cose Che Non Mi Aspetto è l’ultimo singolo, in ordine […]



In occasione del lancio del suo nuovo singolo seguito dal  video “Le cose che non mi aspetto”, Laura Pausini sceglie una maglia della collezione Krizia PE 2012. La superstar internazionale sempre ai vertici delle classifiche mondiali omaggia la storica maison del made in Italy.

Le Cose Che Non Mi Aspetto è l’ultimo singolo, in ordine di tempo, estratto dalla nuova fatica discografica di Laura Pausini Inedito, arrivato sul mercato italiano ed internazionale precisamente l’11 novembre dello scorso anno. Il primo singolo estratto dalla tracklist del disco è stato Benvenuto, seguito in ordine da Non Ho Mai Smesso, Bastava e Mi Tengoil video de Le Cose Che Non Mi Aspetto è stato girato a Berlino, è stato diretto dal giovanissimo regista Salvatore Billeci e vediamo delle immagini molto esplicative riguardanti il rapporto molto stretto che si è instaurato tra Laura Pausini e i suoi fan che la seguono dovunque.

Testo:

Sono stata nel centro di una tempesta
Un volume distorto che picchia in testa
Con i pensieri in fumo
Fuoco di un incendio tutto mio

E ti trovo per caso che parli al mare
Anche tu avevi un sogno da riparare
Tu non mi dire niente
Mi fermo a farti compagnia

Posso soltanto guardare il punto dove stai guardando tu
E posso solo pensare che ho già vinto se convinco te
Che sei speciale

Come le cose che non mi aspetto
Come quel grazie che arriva dritto
O quell’abbraccio che non smette mai
Di dare affeto

Come il profumo di una sorpresa
Di una speranza che si è accesa
Qualsiasi posto insieme a te
È sempre casa

È quel sole d’ottobre che scalda roma

La stagione migliore che arriva prima
E chi ti batte le mani (ti batte le mani)
Perché fa suo quello che sei

Posso soltanto tornare dove ancora stai aspettando tu
E quel che ho avuto restituire e lasciarlo a te
Che sei speciale

Come le cose che non mi aspetto
Come quel grazie che arriva dritto
O quell’abbraccio che non smette mai
Di dare affetto

Come il profumo di una sorpresa
Di una speranza che si è accesa
Ho già vinto se ho convinto te
Che sei speciale

Eeeh eeeh eeh ooooh ooh oooh ooooh
Ooooh ooooh oooooh
Oooh ooooooh oooooh
Oooh oooh
Che sei speciale

Come le cose che non mi aspetto
Come quel grazie che arriva dritto
O quell’abbraccio che non smette mai
Di dare affetto

Come il profumo di una sorpresa
Di una speranza che si è accesa
Quando qualsiasi posto insieme a te
È sempre casa


Articoli correlati


Andrea Damante si prende una rivincita su Giulia De Lellis e va in Tv
Musica
Laura Pausini senza trucco ecco perchè Marco se ne è andato e non ritorna più
Donna Vip
Cos’è la Cherofobia il titolo della canzone di Martina Attili di X Factor?
Musica
Federica Panicucci conduce Capodanno in musica il 31 dicembre
Musica
X Factor partecipare come pubblico ecco i biglietti e dove acquistarli
Musica
Laura Pausini nuovo singolo per Natale con Biagio Antonacci e presto il video
Musica