lunedì 02 luglio, 2012

Italia-Spagna: le donne dei calciatori a confronto. Grazie Azzurri


Ieri sera purtroppo l’Italia è stata sconfitta dalla Spagna nella finale di Euro 2012. Gli italiani ci credevano e ancora di più le Wags, ovvero le donne dei calciatori in campo. Mentre i loro uomini erano in campo loro li tifavano dagli spalti in una sfida a colpi di fascino. Il match tra i due […]



Ieri sera purtroppo l’Italia è stata sconfitta dalla Spagna nella finale di Euro 2012. Gli italiani ci credevano e ancora di più le Wags, ovvero le donne dei calciatori in campo. Mentre i loro uomini erano in campo loro li tifavano dagli spalti in una sfida a colpi di fascino. Il match tra i due paesi del Mediterraneo ha visto protagoniste delle grandi donne, ecco allora le wags di Italia e Spagna a confronto.

La tribuna azzurra era composta da Eleonora Abbagnato, étoile internazionale e moglie del terzino Federico Balzaretti, nonchè mamma della piccola Julia, Alena Seredova, assente nelle prime gare ma già pronta a tifare Italia (e il suo Gigi Buffon) insieme ai tre figli per la finale di stasera, Cristina De Pin, compagna di Riccardo Montolivo, l’attrice Sara Felberbaum, da un anno compagna di Daniele De Rossi, e tante altre ancora.

Sul fronte spagnolo, svettano i nomi più celebri delle rivali spagnole: su tutte c’è lei, Sara Carbonero, bellissima giornalista sportiva fidanzata del portiere Iker Casillas . Tra le altre wags iberiche, il nome più celebre è quello della pop star Shakira, compagna di Gerard Piquè, mentre meno note, ma altrettanto affascinanti, sono Nagore Aramburu, moglie di Xabi Alonso, Daniella Seeman e Lara Alvarez, fidanzate rispettivamente di Cesc Fabregas e Sergio Ramos.

Purtroppo le nostre wags italiane hanno dovuto assistere ai loro uomini stanchi, lo stesso Prandelli ha affermato: “Purtroppo si è visto subito che stavano meglio fisicamente, erano più freschi. Complimenti a loro. Andavano più forte dai primi minuti, dovevamo fare una partita di contenimento. Poi abbiamo speso tanto e la differenza si è vista. Recuperare era davvero complicato. Complimenti alla Spagna”.

Nonostante la sconfitta, i nostri italiani in campo sono stati in grado di regalarci forti emozioni e poi dai il secondo posto non è da tutti e le loro Wags sapranno come consolarli.

Grazie Azzuri, per noi sempre e comunque i numeri uno.


Articoli correlati


Silvia Provvedi il primo selfie senza reggiseno dopo il Grande Fratello Vip
Donna Vip
Patrizia Rossetti a Vieni da me: “Ho trovato l’amore durante una televendita”
Donna Vip
Laura Pausini senza trucco ecco perchè Marco se ne è andato e non ritorna più
Donna Vip
Quanto costa il biglietto della prima alla Scala di Milano il prezzo
Eventi
Prima de La Scala Diretta in tv Rai e dove vedere l’Attila di Verdi
Eventi
Prima La Scala Milano 7 dicembre come dove vedere l’Attila di Verdi in Tv e streaming
Eventi