martedì 14 Gennaio, 2014

Il Peccato e la Vergogna 2, riassunto seconda puntata: Nito Valdi e il suo piano diabolico [FOTO]


E’ andata in onda ieri sera su Canale 5 la seconda puntata della seguitissima fiction Il Peccato e la Vergogna 2. Nello scorso episodio, trasmesso venerdì 10 gennaio, abbiamo potuto vedere un riassunto della serie precedente: in poche parole, Carmen Fontamara dopo essere stata violentata e sfregiata da Nito Valdi è rimasta incinta. Carmen, ora, […]


E’ andata in onda ieri sera su Canale 5 la seconda puntata della seguitissima fiction Il Peccato e la Vergogna 2. Nello scorso episodio, trasmesso venerdì 10 gennaio, abbiamo potuto vedere un riassunto della serie precedente: in poche parole, Carmen Fontamara dopo essere stata violentata e sfregiata da Nito Valdi è rimasta incinta.

Carmen, ora, sta cercando di ricostruirsi una vita ed è diventata madre del piccolo Valerio, figlio nato dalla violenza subita da Nito che col tempo riuscirà ad amare. Nito, però, è rimasto l’uomo che era nella prima stagione: è ossessionato da Carmen e vuole scappare dall’Italia con lei e il piccolino. Ed è proprio per raccimolare un po’ di soldi per la partenza che mette in atto un piano diabolico: si finge un ebreo sopravvissuto ai campi di concentramento e cambia nome diventando Davide Disegni.

La puntata di ieri si apre con Giancarlo che cerca di riparare il rapporto con Carmen, amore della sua vita, dopo che questa ha scoperto che Piera, la moglie di Giancarlo, aspetta un figlio da lui.

Nel frattempo Elsa Pinker, ebrea sfuggita ad Auschwitz grazie alla sua amica del cuore Norma, inizia a fidarsi sempre di più di Nito-Davide e i due pensano a come potrebbero agire nel caso in cui passasse l’amnistia. Norma però, che nella prima puntata abbiamo visto trovare la foto di Carmen sotto il cuscino di Nito-Davide durante una perquisizione nella sua stanza, inizia ad indagare sempre di più per cercare di scoprire cosa nasconde il giovane sopravvissuto. Intanto, Nito, seduce Elsa.

Giancarlo capisce che il cibo che arriva ogni giorno a casa di Carmen (l’abbiamo visto nella prima puntata) non lo manda Piera ma qualcun altro: Nito Valdi.

La bella e temeraria Carmen inizia ad occuparsi degli affari della famiglia Fontamara e tenta tutte le strade possibili per salvare la loro villa e far fronte alle richieste delle banche ma, non riuscendoci, cercare di entrare a far parte della borsa nera. Nel frattempo, Giancarlo è occupato con il suo gruppo di resistenza sul fronte politico e durante una riunione del suo gruppo, l’Armata Rossa, decidodono come agire contro i fascisti che hanno ucciso tutti i loro cari.

Norma, intati, scopre che quello che si spaccia per Davide Disegni è un impostore quest’ultimo, sapendo della diffidenza della donna verso di lui, la uccide. La Pinker, all’oscuro delle intenzioni di Davide e non curante delle parole di Norma, dice a Davide-Nito che Balsamo, l’uomo che ha ucciso tutta la famiglia deve morire. L’uomo, per ottenere i favori di Elsa si offrirà di uccidere Balsamo e tutta la sua famiglia per vendicarla: in questo modo, la donna si invaghirà completamente di lui convinta di essere amata.

Nel frattempo Carmen, decisa a salvare le sorti della famiglia Fontamara, va nel deposito americano per prendere la merce che venderà poi al mercato nero ma viene presa dai Carabinieri e portata in caserma. Grazie ai favori di Luigi, ispettore che lei conosce, Carmen riesce a farla franca e viene liberata.

I carabinieri, intanto, scoprono il cadavere di Norma nella borsa e Luigi avvisa Giancarlo.

Elsa, come da accordi, parte per Parigi in attesa che Nito-Davide la raggiunga per andare in Sud America come le ha, fintamente, promesso.
Nito-Davide, non appena la Pinker lascia la villa, uccide tutto il personale.

Elsa, arrivata alla stazione, scopre della morte di Norma e torna subito alla sua villa: lì capisce tutto, vede i suoi domestici senza vita e trova il fucile sul letto di Nito che, come se niente fosse si sta facendo una doccia. La Pinker comprende così che la sua cara amica Norma aveva ragione  e per non essere scoperta e uccisa dal finto Davide si infila in un armadio.

La puntata si conclude con Carmen e Piera che, collegando gli eventi, capiscono che l’uomo che si finge Davide Disegni è Nito Valdi e mettono l’ispettore Luigi sulle tracce dello spietato assassino.

Che dire..puntata piena di colpi di scena vero?? Manuela Arcuri, Gabriel Garko, Francesco Testi e tutto il resto del cast hanno un talento eccezionale! Per sapere cosa succederà dobbiamo aspettare solo poche ore, visto che il terzo episodio andrà in onda stasera alle 21.10su Canale 5.

PER VEDERE LA SECONDA PUNTATA DI IERI SERA CLICCATE QUI

NELLA GALLERY LE FOTO!


Loading...

Articoli correlati


Diletta Leotta con Daniele Battaglia nel pomeriggio estivo di Italia 1
TV Chic
Quante puntate sono Temptation Island 2019 e quando finisce?
TV Chic
Maria De Filippi lascia e da tutto il talento in mano alla sua erede
TV Chic
Carla Gozzi torna in Tv con Cambia con me in sei puntate
TV Chic
Simona Ventura torna a condurre un programma sportivo e entra ne Il Collegio
TV Chic
Anticipazioni Beautiful dall’8 luglio c’è guerra tra Hope e Steffy
TV Chic