martedì 06 settembre, 2011

Il Knickers Dress di Antoine Peters


Fino al 25 settembre il KesselsKramer Outlet di Londra presenta la mostra Object Abuse. Per questo evento KK Outlet ha lanciato una sfida ad un gruppo di designers, artisti e stylist di spicco con l’obiettivo di creare partendo da oggetti di uso quotidiano, qualcosa di completamente nuovo. A questa sfida ha partecipato anche il designer […]



Fino al 25 settembre il KesselsKramer Outlet di Londra presenta la mostra Object Abuse. Per questo evento KK Outlet ha lanciato una sfida ad un gruppo di designers, artisti e stylist di spicco con l’obiettivo di creare partendo da oggetti di uso quotidiano, qualcosa di completamente nuovo. A questa sfida ha partecipato anche il designer olandese Antoine Peters reinventando un capo d’uso quotidiano e realizzando l’abito ‘Knickers Dress’, il cui tessuto è stato ricavato dai ritagli di slip, tanga e altri piccoli capi underwear.

Antoine Peters ha dichiarato: ‘Che cosa c’è di più quotidiano dell’intimo? Questo è stato un interessante punto di partenza: ho recuperato più capi possibili d’intimo, li ho tagliati in piccole parti e annodati insieme, realizzando così un abito. In lontananza il capo risulta un abito elegante e colorato, mentre da vicino si rimane sorpresi nello scoprire come sia strutturato da tanti piccoli frammenti di underwear.

KK Outlet spiega che l’intento del progetto è stato quello di realizzare una collezione di oggetti reinventati, dimostrando non solo come oggetti d’uso quotidiano possano essere riciclati per creare qualcosa di nuovo, ma anche di come sia possibile pensare ‘differently’ quando si utilizzano le proprie mani e come il contatto fisico con i materiali possa far nascere idee più brillanti rispetto all’elaborazione di concetti al computer. L’opera ‘Knickers Dress’ di Antoine Peters, insieme a quelle di tutti gli altri artisti che hanno aderito al progetto, sarà venduta con un’asta di beneficenza durante la mostra ed il ricavato sarà devoluto alla classe d’arte della scuola elementare St. Monica del quartiere londinese Hackney.

L’intera collezione di questi oggetti ‘trasformati’ resterà in mostra al KK Outlet – 42 Hoxton Square di Londra – fino al 25 settembre e l’evento farà parte del Design Festival di Londra e sarà inserito nell’Icon Design Guide.


Articoli correlati


Emmy 2018 il trono di spade vince tutto l’abito di Emily Clarke
Eventi
Chi ha vinto Miss Italia? Carlotta Maggiorana che ha già recitato al cinema con Brad Pitt
Eventi
Sfilata Alberta Ferretti, Emporio Armani e Moschino in streaming settembre 2018
Moda Donna
Chiara Bordi Miss Italia 2018 è in finale con la protesi alla gamba, vince lei?
Eventi
Calendario sfilate Milano moda donna settembre 2018 da Etro a Moschino
Moda Donna
Abito stilista Diletta Leotta Miss Italia, che look ha scelto?
Eventi


Idee per lo Shopping


Festa della mamma i gioielli rifiniti a mano da regalare
Shopping
Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping