venerdì 24 giugno, 2011

Nina Soldano di Un Posto al Sole: “ORGOGLIOSA DI ESSERE LESBICA”


La soap Un Posto al Sole sdogana l’amore Gay. Le  protagoniste Aurora Iodice (Sara Bertelà) e la perfida Marina Giordano (Nina Soldano) saranno al centro di una storia gay nella soap più popolare della tv, sono confermati infatti i  rumor secondo cui ci sarebbe stato un amore saffico a  Un posto al sole. In 15 […]



La soap Un Posto al Sole sdogana l’amore Gay. Le  protagoniste Aurora Iodice (Sara Bertelà) e la perfida Marina Giordano (Nina Soldano) saranno al centro di una storia gay nella soap più popolare della tv, sono confermati infatti i  rumor secondo cui ci sarebbe stato un amore saffico a  Un posto al sole. In 15 anni di messa in onda UPAS ha dato vita a tante storie e personaggi ma la regina  indiscussa della soap resta  Nina Soldano che  ha voluto commentare cosi :

“ Mi sento  particolarmente coinvolta ed eccitata  a interpretare questo lato non ancora esplorato del mio personaggio Marina. Mi piace l’idea di  portare  alle 20.00 di sera  nelle case degli italiani i  turbamenti e le sensazione che una donna più vivere per una persona dello stesso sesso. Raccontare in modo sereno e pulito che può esistere amore tra due donne mi sembra un bel messaggio da lanciare con una soap tanto popolare come UPAS, sono stati molto bravi e coraggiosi  nostri autori che hanno voluto inserire un tema sociale di grande attualità trattandolo in modo intelligente. Nella vita a differenza della soap non ho mai avuto esperienze omosessuali ma nella vita di ognuno di noi tutto è possibile, quindi mai dire mai, certamente anche se fossi  stata lesbica ne sarei stata orgogliosa. Nel mio piccolo faccio quel che posso per contribuire a sensibilizzare il pubblico che mi segue sul tema dei diritti  civili per le  coppie omosessuali,  l’ amore tra due donne o due uomini  è comunque Amore con la A maiuscola, in un paese civile non dobrebbero esistere coppie di serie A di serie B. Mi sento molto vicina alla comunità GLBT,  ammiro e stimo l’onorevole Paola Concia che si batte costantemente per i diritti di gay e lesbiche. Mi è dispiaciuto tantissimo  non poter partecipare all’ Europride di Roma, sono sicura che mi sarei divertita molto”.


Articoli correlati


Anna Tatangelo dopo Sanremo:”Con Gigi abbiamo superato anche questa”
Donna Vip
Belen Rodriguez vuole un altro figlio da Stefano De Martino l’intervista
Donna Vip
Com’è morta Mia Martini dove e quando e le cause della morte
Attualità, Donna Vip
L’attrice Priyanka Chopra in Vivienne Westwood a Los Angeles
Donna Vip
Anna Foglietta ospite all’Ariston con l’Alta Gioielleria Pasquale Bruni
Donna Vip
Anna Tatangelo a Sanremo all’esclusivo cocktail Atelier Emé
Donna Vip