mercoledì 15 Giugno, 2011

Una lista nozze dal chirurgo, la novità del “wedding surgery”


Altro che viaggi da sogno o posate d’argento! Oggi la lista nozze si fa dal chirurgo estetico. Si chiama “wedding surgery”, nuova tendenza nata negli USA e che sta contagiando molti sposini anche in Italia. I nuovi promessi sposi vogliono essere perfetti e in gran forma per il giorno del fatidico “sì”: le future mogli […]



Altro che viaggi da sogno o posate d’argento! Oggi la lista nozze si fa dal chirurgo estetico. Si chiama “wedding surgery”, nuova tendenza nata negli USA e che sta contagiando molti sposini anche in Italia. I nuovi promessi sposi vogliono essere perfetti e in gran forma per il giorno del fatidico “sì”: le future mogli vogliono un seno più pieno mentre gli uomini puntano ad addominali scolpiti.
“Oggi spesso si rinuncia alla villa lussuosa o al viaggio oltreoceano ma non ad apparire perfetti il giorno del matrimonio, spiega il dottor Alfredo Borriello, direttore dell’unità operativa di Chirurgia Plastica dell’Ospedale Pellegrini di Napoli . Uno dei motivi che ha portato alla nascita di certe tendenze è il fatto che si tende a sposarsi sempre più tardi e quindi quando non si ha più la freschezza dei vent’anni, ciò comporta il desiderio del ritocchino”

Programmare un intervento prima del matrimonio non è comunque così semplice: bisogna stare attenti a programmare i tempi, altrimenti si rischia di arrivare all’altare con qualche segno dell’operazione. Il dottor Alfredo Borriello consiglia infatti di “programmare la data dell’intervento dai 6 ai 3 mesi prima in base, ovviamente, alla tipologia dell’intervento a cui ci si deve sottoporre”.

Gli sposi generalmente vanno dal chirurgo in coppia e non separatamente, lo stesso discorso riguarda anche i casi di seconde nozze, ormai sempre più numerose, anche se in questo caso gli interventi richiesti sono diversi e riguardano soprattutto le parti intime o la blefaroplastica.

Non solo, il matrimonio è sempre di più un evento per tutta la famiglia, un giorno speciale soprattutto per le mamme degli sposi; ecco che questa nuova tendenza al “ritocco prematrimoniale” coinvolge anche le suocere che ricorrono al chirurgo per piccoli interventi di ringiovanimento, cancellare le rughe o un sorriso incorniciato da labbra turgide, per sembrare sempre mamme in forma.


Loading...

Articoli correlati


Qual’è la differenza tra il tonico e l’acqua micellare?
Bellezza donna
Come usare il fondotinta e avere un trucco perfetto senza rovinare la pelle.
Bellezza donna
Come struccarsi al meglio e come usare il tonico? Ecco la beauty routine delle vacanze
Bellezza donna
Monica di Friends irriconoscibile per colpa del botox ecco com’era
Chirurgia estetica, Donna Vip
Come fare il contouring perfetto in crema e in polvere e a cosa serve?
Bellezza donna, Cosmesi
Beauty routine di tendenza d’estate come restare belle e in forma?
Bellezza donna