mercoledì 05 Giugno, 2013

Finalmente il sole, ecco come ottenere un’abbronzatura perfetta


Anche voi, allo spuntare del primo sole, siete state colte dalla tentazione di abbandonarvi ai suoi raggi, per lasciarvi alle spalle il pallido colorito invernale? Attenzione però! Le prime esposizioni sono anche le più pericolose, la pelle è più vulnerabile perché pallida e indifesa dopo l’inverno. Bastano però poche precauzioni e accortezze per avere fin […]


sole abbronzatura

Anche voi, allo spuntare del primo sole, siete state colte dalla tentazione di abbandonarvi ai suoi raggi, per lasciarvi alle spalle il pallido colorito invernale? Attenzione però! Le prime esposizioni sono anche le più pericolose, la pelle è più vulnerabile perché pallida e indifesa dopo l’inverno.

Bastano però poche precauzioni e accortezze per avere fin da subito un’abbronzatura perfetta.

Importantissima è l’alimentazione, scegliere i cibi giusti per la tavola aiuta per quanto riguarda l’abbronzatura. Ecco alcuni consigli: frutta e verdura di colore giallo  e arancione (carote, albicocche, nespole, pesche, melone, barbabietole rosse…): la loro tinta indica una particolare ricchezza di betacarotene, precursore della vitamina A, che favorisce direttamente la produzione di melanina; anche la carne aiuta molto, sapevate che una porzione di filetto di manzo contiene 7 mg di zinco necessari per avere il giusto apporto di azione protettiva? Per quanto riguarda le verdure invece scegliete i pomodori, che contengono il licopene, sostanza ad azione protettiva, ma anche peperoni, prezzemolo, rucola, radicchio, spinaci, mango. Anche queste verdure sono ricche di betacarotene che filtra i raggi UV e neutralizza gli effetti nocivi dei radicali liberi, grazie all’azione antiossidante.

Tenere la pelle pulita è molto importante per prepararla al primo sole: scegliendo prodotti contenenti zeolite, un minerale composto da microsfere di pietra lavica del Vesuvio: funge da microspugna naturale in grado di asportare i metalli pesanti che, infiltratisi nella pelle, peggiorano il danno solare. Fra i consigli per l’abbronzatura da non dimenticarec’è lo scrub, prima di esporsi al sole, per favorire l’abbronzatura stessa e l’utilizzo, dopo l’esposizione, di creme idratanti.

Ricordiamoci che il sole preso “involontariamente” soprattutto in città, può essere dannoso per la pelle, anche per azione dello smog, che secondo numerosi studi amplifica il danno solare, provocando la comparsa di irritazioni, eritemi e scottature. Per questo è consigliato proteggersi con prodotti sicuri già allo spuntare del primo sole!

Seguendo questi pochi e semplici consigli, e applicando sulla pelle la più adatta protezione, sarà possibile ottenere un’abbronzatura perfetta per l’estate.


Loading...

Articoli correlati


Beauty routine di tendenza d’estate come restare belle e in forma?
Bellezza donna
Come nascondere la “pancetta” di troppo? Seguite i nostri consigli
Bellezza donna, Salute e dieta
Lifting o botulino? Gli strumenti ai quali ricorrere per apparire più giovani
Bellezza donna, Chirurgia estetica
Ecco dei semplici rimedi naturali per combattere la cellulite
Bellezza donna, Chirurgia estetica
Cosa e quanto mangiare quando si fa sport? Ecco qualche semplice regola
Bellezza donna, Fitness, Salute e dieta, Sport, Sport Outdoor
Salute: linea a rischio con le Festività Natalizie si rischiano fino a 3kg in più
Salute e dieta, Speciale Natale