martedì 08 marzo, 2016

Ecco la top 10 delle icone di stile delle italiane, a sorpresa Bianca Balti batte “mostri sacri” come Grace Kelly e Audrey Hepburn


Ecco la top 10 delle icone di stile delle italiane, a sorpresa Bianca Balti batte “mostri sacri” come Grace Kelly e Audrey Hepburn. Splendida mamma di Matilde e Mia, divina e magnetica sulle passerelle di tutto il mondo e donna dotata d’impareggiabile stile e charme in ogni occasione. Per un’italiana su 2 (52%) è Bianca Baltil’icona di stile per eccellenza a cui […]


ECCO LA TOP 10 DELLE ICONE DI STILE DELLE ITALIANE, A SORPRESA BIANCA BALTI BATTE “MOSTRI SACRI” COME GRACE KELLY E AUDREY HEPBURN

Ecco la top 10 delle icone di stile delle italiane, a sorpresa Bianca Balti batte “mostri sacri” come Grace Kelly e Audrey Hepburn. Splendida mamma di Matilde e Mia, divina e magnetica sulle passerelle di tutto il mondo e donna dotata d’impareggiabile stile e charme in ogni occasione. Per un’italiana su 2 (52%) è Bianca Baltil’icona di stile per eccellenza a cui ispirarsi quando si decide cosa indossare per la Festa della Donna o quale capo acquistare durante le lunghe sessioni di shopping che la precedono.

Audrey Hepburn e Grace Kelly icone di stile

La top model internazionale, scelta come modello di stile dalle italiane per la sua eleganza (85%), la classe (81%) e il portamento (77%), oltre che da milioni di donne in tutto il mondo, precede delle autentiche icone del grande schermo e detentrici di uno stile senza tempo come la principessa Grace Kelly, resa immortale da pellicole come “La finestra sul cortile” (47%), e la protagonista di “Colazione da Tiffany” Audrey Hepburn (44%), pellicola che l’ha consacrata a emblema di femminilità e savoir faire.
E’ quanto emerge da un’indagine condotta dal Boccadamo Lab, l’Osservatorio dell’omonima maison di gioielli di Frosinone attento a scovare le tendenze nazionali e internazionali in fatto di “bellezza autentica”, realizzata su 1200 italiane tra i 18 e i 65 anni con metodologia WOA (Web Opinion Analysis), oltre che su un panel di 20 esperti di moda, attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate alle tendenze in fatto di moda, per capire quali sono le icone di stile ed eleganza delle italiane, in occasione della festa della donna.

Bianca Balti la preferita dalle donne italiane

Essere l’icona di stile delle italiane dev’essere per Bianca Balti un motivo di orgoglio, soprattutto se si viene preferite a donne simbolo del cinema come Grace Kelly e Audrey Hepburn – afferma Tonino Boccadamo, Amministratore Unico dell’omonima maison di gioielli, esperto di tendenze e costume – Bianca emana femminilità, classe ed eleganza ad ogni sfilata e in ogni scatto fotografico in cui appare, oltre ad un gusto molto fine e ricercato nella scelta del look e dei gioielli che indossa. Oltre a tutte queste innate qualità, Bianca èuna mamma smart sempre alle prese con le sue bimbeattiva sui social e gentile con tutti, altre ragioni che costituiscono il motivo del suo successo e della sua popolarità tra le donne del Belpaese”.
 Dallo studio è emerso che la supermodella lodigiana rappresenta l’icona di stile alla quale ispirarsi principalmente per la sua innata eleganza (85%), dimostrata in oltre 11 anni di carriera sulle passerelle delle più importanti case di moda a livello planetario. Molto apprezzata anche la classe che emana in ogni occasione (81%) e il portamento estremamente aggraziato e femminile (77%). Ma non solo, Bianca Balti ha molte altre qualità, che l’hanno portata ad ottenere questo riconoscimento: lo stile ricercato e chic (70%), che non le è mancato nemmeno durante i mesi di gravidanza, il viso angelico dai lineamenti perfetti (67%) e il suo fisico che non teme rivali anche dopo due gravidanze (65%).
Essere icone di stile significa imporre un proprio stile, qualcosa di originale e di riconoscibile, che lascerà il segno anche al di là delle loro esistenze – rivela Federica Muzzarelli, coordinatrice del Corso di Laurea in Culture e Tecniche della Moda dell’Università di Bolognanonché autrice del libro “Moderne icone di moda” – Uno stile ben delineato, che verrà ricordato e che verrà citato e imitato anche decenni dopo come identità inconfondibile. Aggiungo che non possono essere solo la bellezza e l’eleganza a determinare la costruzione di un mito collettivo, ci vogliono carattere, personalità e storie diverse dalla norma, donne coraggiose o tragiche, avventurose o difficili. Fanno parte di questa categoria anche artiste, letterate o comunque donne dalle esperienze complesse e indimenticabili. Oltre alle icone contemporanee, non possono essere dimenticate Coco Chanel, Marlene Dietrich, Frida Khalo, Grace KellyTwiggy, Brigitte Bardot, Louise Brooks, Edie Sedgwick e Jacqueline Kennedy”.

Marilyn Monroe dopo Bianca Balti

Appena giù dal podio l’indimenticabile Marilyn Monroe (41%), forte di un connubio esplosivo di stile e sex appeal che ha stregato diverse generazioni di uomini. Al quinto posto Sofia Loren (36%), resa celebre da Vittorio De Sica che l’ha scelta per impersonare “La ciociara”, ruolo che le valse l’Oscar alla migliore attrice nel 1962. Sesta piazza invece per Diana Spencer (33%), l’amatissima principessa “Lady D” famosa in tutto il mondo per la sua eleganza e il suo stile impeccabile, oltre che per la sue vicende amorose e il grande impegno umanitario, seguita dalla “Venere Nera” Naomi Campbell (31%), inserita dalla rivista People tra le 50 donne più belle del mondo e ufficialmente inserita dal mondo della moda tra le “Big 6”, le prime top model. Chiudono la classifica Brigitte Bardot (27%), Kate Moss (24%) e Jacqueline Kennedy (20%).
Oltre all’eleganza, alla bellezza e al gusto estetico, quali sono le qualità che una donna deve avere per assurgere all’ambito ruolo di icona di stile? Secondo le italiane non può assolutamente mancare il carisma (60%), la determinazione (56%) e la voglia di essere sempre al top (48%). Tra gli errori che invece un’icona di stile assolutamente non si può concedere ci sono l’eccessiva eccentricità nel vestire (69%), il trucco eccessivo (66%), l’abuso di chirurgia plastica (58%) e il look eccessivamente provocante e sexy in età avanzata (54%).

Loading...

Articoli correlati


Come nascondere la “pancetta” di troppo? Seguite i nostri consigli
Bellezza donna, Salute e dieta
Lifting o botulino? Gli strumenti ai quali ricorrere per apparire più giovani
Bellezza donna, Chirurgia estetica
Ecco dei semplici rimedi naturali per combattere la cellulite
Bellezza donna, Chirurgia estetica
Cosa e quanto mangiare quando si fa sport? Ecco qualche semplice regola
Bellezza donna, Fitness, Salute e dieta, Sport, Sport Outdoor
Salute: linea a rischio con le Festività Natalizie si rischiano fino a 3kg in più
Salute e dieta, Speciale Natale
Tendenze Capelli 2018-19 taglio e colore il castano è il re dell’inverno
Bellezza donna