venerdì 06 Dicembre, 2013

L’Africa Chiama: il calendario dedicato a Nelson Mandela e ad altre 11 “stelle nere”


Stasera, alle ore 21, a Fano, nella sala conferenze Pedinotti, Palazzo Martinozzi, via Arco d’Augusto 80,  L’Africa Chiama presenterà il suo calendario 2014 dedicato a “DODICI STELLE NERE”, fra cui Nelson Mandela, deceduto ieri sera all’età di 95 anni, simbolo della lotta al razzismo ed esempio di umiltà, coraggio e giustizia. Sarà presente il giornalista […]


Stasera, alle ore 21, a Fano, nella sala conferenze Pedinotti, Palazzo Martinozzi, via Arco d’Augusto 80,  L’Africa Chiama presenterà il suo calendario 2014 dedicato a “DODICI STELLE NERE”, fra cui Nelson Mandela, deceduto ieri sera all’età di 95 anni, simbolo della lotta al razzismo ed esempio di umiltà, coraggio e giustizia.

Sarà presente il giornalista Silvestro Montanaro, autore del programma televisivo “C’era una volta” di Rai TRE per ricordare Mandela, l’uomo che ha fatto la storia del sudafrica e del mondo ed altri undici personaggi africani che meritano di essere conosciuti, in rappresentanza di un intero continente che rivendica dignità e rispetto.

Durante la serata verrà inoltre proiettato il documentario  “Buongiorno Africa” di Silvestro Montanaro, che dal 1999, attraverso inchieste e reportage, ha fatto conoscere all’opinione pubblica le crisi e i conflitti di paesi considerati marginali e storie di persone che non hanno diritti. La Rai ha trasferito il programma “C’era una volta” dal prime time a tarda notte e poi lo ha cancellato. Contro questa scelta è in corso una raccolta di firme (http://carlinhoutopia.wix.com/ceraunavolta) che ha raggiunto quota 33mila.

Primi firmatari: Stefano Rodotà, Gino Strada, don Luigi Ciotti, padre Alex Zanotelli, Moni Ovadia.

 


Loading...

Articoli correlati


Nadia Toffa morta la nonna non ha retto al dolore aveva 97 anni
Attualità
Fong Fei-Fei fa impazzire tutti ma chi è la più grande pop star taiwanese
Attualità
Il discorso di Conte alle 15 rimette il mandato e punta il dito contro Salvini
Attualità
Nadia Toffa nessun rispetto per lei dopo la morte ecco chi l’ha insultata pesantemente
Attualità
Nadia Toffa balla in ombra e nell’aldilà avrà trovato la vita più bella
Attualità
Nadia Toffa nessun vip al funerale tante parole ma pochi fatti
Attualità