mercoledì 09 Aprile, 2014

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi questa sera ospite de Le Iene su Italia1


Questa sera, mercoledì 9 aprile, alle ore 21.10 su Italia 1, nel nuovo appuntamento con “Le Iene show”, Filippo Roma si occupa di spending review. Nonostante l’annuncio dei tagli agli stipendi dei manager pubblici, sembra che decine di manager, dipendenti di Palazzo Chigi, dal 2011 al 2013, abbiano avuto un considerevole aumento dello stipendio. La […]


Le Iene


Questa sera, mercoledì 9 aprile, alle ore 21.10 su Italia 1, nel nuovo appuntamento con “Le Iene show”, Filippo Roma si occupa di spending review. Nonostante l’annuncio dei tagli agli stipendi dei manager pubblici, sembra che decine di manager, dipendenti di Palazzo Chigi, dal 2011 al 2013, abbiano avuto un considerevole aumento dello stipendio.

La Iena intervista così alcuni dipendenti pubblici e, in seguito, un manager che lavora alla Presidenza del Consiglio, anonimo, il quale racconta come funzionano gli aumenti per i manager di Palazzo Chigi, chi li decide e come funzionano le carriere degli alti dirigenti.

A seguire uno stralcio dell’intervista:

  • Iena: In questi giorni è stata pubblicata la lista dei manager della Presidenza del Consiglio che hanno avuto i famosi aumenti…
  • Manager: Sì, effettivamente ci sono stati aumenti di stipendio per i manager cosiddetti dirigenti di prima fascia, nonostante le misure sulla spending review.
  • Iena: Chi ha approvato questi aumenti di stipendio?
  • Manager: I vertici istituzionali, il Segretario Generale della Presidenza. Io non faccio parte di questa lista perché non ho protettori, diciamo, politici o non appartengo a particolari lobby.
  • Iena: Quindi un manager della Presidenza del Consiglio per avere aumenti deve essere protetto da politici o da lobby?
  • Manger: , in realtà i manager della pubblica amministrazione si muovono grazie alle conoscenze personali di potenti politici o di lobby occulte, così nel giro di pochissimi anni possono fare carriere lampo con aumenti vertiginosi nei loro stipendi.
  • Iena: Qual è l’unica spiegazione di questi aumenti?
  • Manager: La spiegazione è soltanto politica, cioè che si sceglie all’interno dell’apparato di partito o di conoscenze personali del politico di turno.
  • Iena: Tra questi manager ci sono “mogli di” o “figli di”?
  • Manager: , mogli, amanti, anche amici e figli di potenti politici.
  • Iena: In questi anni alla Presidenza del Consiglio, hai assistito a carriere lampo?
  • Manager: , diverse.
  • Iena: Che cos’è una nomina politica?
  • Manager: È una nomina effetto di amicizie politiche personali o lobbistiche.
  • Iena: Una volta nominato, il manager ha degli obblighi di riconoscenza verso il politico che l’ha favorito?
  • Manager: Certamente. La riconoscenza verso il politico è quella di rispettare i suoi diktat nelle nomine di amici, parenti, amanti e quant’altro fa comodo al politico.
  • Iena: Quindi questi concorsi pubblici per favorire l’assunzione di amici dei politici vengono pilotati? In che modo?
  • Manager: Vengono pilotati attraverso la nomina nelle commissioni di esame dei dirigenti che fanno comodo ai politici. Sono degli “yes men”.
  • Iena: Le lobby con il loro potere possono imporre manager pubblici?
  • Manager: Sicuramente le lobby occulte hanno dei loro referenti.
  • Iena: Quali sono le lobby più attive in questo senso?
  • Manager: Sicuramente la lobby farmaceutica e la lobby del gioco.
  • Iena: Secondo te quali sono gli sprechi più grossi che avvengono alla Presidenza del Consiglio?
  • Manger: Sicuramente le nomine dei consulenti e collaboratori esterni, che sono più di 100, tra Presidenza e Protezione Civile ed è un vero spreco, perché sono incarichi che potrebbero svolgere benissimo i nostri dipendenti, funzionari della Presidenza del Consiglio. Aggiungerei anche le commissioni varie istituite per legge o non per legge presso la Presidenza del Consiglio. Anche queste sono nomine esterne senza dei curriculum adeguati e anche queste costano tantissimo.
  • Iena: Chi nomina i membri di queste commissioni?
  • Manager: Le nomine sono sempre politiche.

Filippo Roma, infine, rivolge alcune domande al Presidente del Consiglio Matteo Renzi sulla spending review.

Matteo Viviani continua invece ad occuparsi del dibattito sul fatto che mangiare alimenti di origine vegetale possa aiutare a prevenire l’insorgenza di un tumore o a curarlo. Nella puntata di questa sera le nuove testimonianze di due persone malate di tumore che raccontano di come la propria vita sia cambiata in meglio e di come la malattia sarebbe regredita grazie all’aiuto dell’alimentazione associata a preparati a base Aloe arborescens.


Loading...

Articoli correlati


Pamela Prati Non è L’arena dice che si è toccata su richiesta di Mark Caltagirone
Attualità
Stefano De Martino a Domenica In annuncia di diventare padre per la seconda volta?
Attualità
Emma Marrone malata Stefano De Martino e Belen nessun messaggio per lei?
Attualità
Emma Marrone ha il cancro il tumore è tornato? Le ipotesi
Attualità
Emma Marrone malata la lettera strappa lacrime di Maria De Filippi
Attualità
Emma Marrone malattia problemi di salute arriva lo stop e le cure
Attualità