giovedì 15 Marzo, 2012

I nuovi occhiali MYKITA ispirati alle creazioni di Le Corbusier


“I nostri occhi sono fatti per vedere le forme nella luce. Le forme primarie sono le forme belle perché si leggono chiaramente.” (Le Corbusier: Vers une architecture, Paris 1923) È stata la predilezione dell’architetto svizzero Le Corbusier per gli occhiali neri, spessi e tondi ad ispirare MYKITA e lo stilista brasiliano Alexandre Herchcovitch nella creazione […]



“I nostri occhi sono fatti per vedere le forme nella luce. Le forme primarie sono le forme belle perché si leggono chiaramente.”
(Le Corbusier: Vers une architecture, Paris 1923) È stata la predilezione dell’architetto svizzero Le Corbusier per gli occhiali neri, spessi e tondi ad ispirare MYKITA e lo stilista brasiliano Alexandre Herchcovitch nella creazione di due nuovi occhiali da sole per la stagione Primavera/Estate 2012 – un omaggio alla forma rotonda.


In fase di sviluppo dei modelli REGINA e GOLDA, si è rivolta particolare attenzione alla reinterpretazione del classico stile anni ’30 e alla ricerca di una nuova gamma di colori.

Amo lavorare con colori che non ho mai usato prima. Questa stagione è fortemente influenzata da stoffe vintage stile anni ’50 e ’60, i cui colori intensi sono sbiaditi nel corso dei decenni”, spiega Alexandre Herchcovitch. Le delicate tonalità pastello sono state decisive nella scelta dei colori per i nuovi modelli e sono l’elemento stilistico principale della collezione Primavera / Estate 2012. “Sarà poi l’unione di occhiali e vestiti a completare perfettamente il look.”

La forma dei nuovi modelli, nati dalla collaborazione di MYKITA con Alexandre Herchcovitch, si orienta agli occhiali preferiti da Le Corbusier e trasporta il semplice occhiale tondo, spesso e nero di un tempo ai giorni nostri.

REGINA, con le lenti rotonde ed un bordo esterno estremamente spesso, rompe in maniera ironica con le “abitudini visive”: l’occhiale ultrasottile in leggerissimo acciaio inox , minimalista ed essenziale nella sua struttura, sembra una silhouette della montatura voluminosa di allora. Forma, funzione e colore si sposano armoniosamente.

GOLDA è la seconda rivisitazione moderna del modello storico. Quasi come tagliata con una forbice, manca una parte del bordo inferiore della montatura. GOLDA risulta così ancora più sottile e filigranata del modello REGINA.

ARITANA ed ANAI, nati già durante l’ultima collaborazione con lo stilista, vengono riproposti per la prossima stagione nelle nuove tonalità pastello.

I colori per la Primavera / Estate 2012 sono Vanilla, Rose, Stone e Black. Il colore della montatura è abbinato a quello delle lenti: Vanilla con il marrone, Rose con il rosato, Stone con il grigio e Black con lenti nere.


Loading...

Articoli correlati


Occhiali da sole a forma di cuore la tendenza dell’estate 2019
Accessori, Occhiali donna
Occhiali Miu Miu ecco lo stile per un perfetto regalo di Natale
Occhiali donna
Occhiali Dolce e Gabbana idee regalo per Natale 2018
Occhiali donna
Occhiali da sole per l’estate le donne amano essere alla moda
Occhiali donna
Dolce&Gabbana e l’occhiale da sole Ortensia
Occhiali donna
Estate cool ecco gli occhiali con i messaggi sulle aste
Occhiali donna