martedì 23 ottobre, 2012

Squadra Antimafia 4, Ilaria colpevole della morte di Claudia Mares e della sua bambina: non era di Calcaterra. Anticipazioni del 29 ottobre


Avete guardato Squadra Antimafia 4 ieri sera? Che puntata ragazzi! La quinta puntata si era conclusa con l’attentato ai danni di Domenico Calcaterra e Rosy Abate da parte di Nerone  e ordinato da Ilaria. I due, usciti illesi da tale attentato, vengono a questo punto scoperti dalla squadra ‘Duomo’ che decidono di non condannare Calcaterra […]



Avete guardato Squadra Antimafia 4 ieri sera? Che puntata ragazzi! La quinta puntata si era conclusa con l’attentato ai danni di Domenico Calcaterra e Rosy Abate da parte di Nerone  e ordinato da Ilaria. I due, usciti illesi da tale attentato, vengono a questo punto scoperti dalla squadra ‘Duomo’ che decidono di non condannare Calcaterra per aver nascosto a casa sua l’ex mafiosa ma di aiutarlo a trovare, insieme a Rosy, il colpevole della morte di Claudia Mares.

Calcaterra, Pietrangeli , Leoni  e Palladino indagano sui cinque boss sterminati da Ilaria e Tito Nerone , visto che è fondamentale scavare nel passato per poter trovare quello che stanno cercando, compresa la concreta possibilità di individuare coloro che hanno compiuto la strage, agendo esclusivamente per motivi personali.

E infatti è proprio così…Rosy scopre finalmente grazie al pentito Totò chi ha ucciso Claudia (Simona Cavallari) e i cinque boss della ‘Lista Greco’: la sua ex compagna di cella, Ilaria, che in realtà è la figlia di suo zio, il vecchio cassiere del Comitato e dunque cugina, per rivendicare l’uccisione del padre davanti ai suoi occhi.

Nel frattempo i fratelli Mezzanotte, Dante ed Armando, con l’aiuto di De Silva catturano Nerone e Ilaria Abate mentre si trovano all’Hotel degli Scacchi dove un tempo era avvenuta l’uccisione del padre della ragazza. Intanto la Squadra della Duomo va a casa di Ilaria, ma non trovandola su consiglio di Rosy si dirige all’Hotel degli Scacchi dove però i Mezzanotte avevano già fatto piazza pulita.

Ma le sorprese non finiscono qui: Umberto Nobile, l’imprenditore pulito, si chiama in realtà Carmine Abate, ed è il fratello di Ilaria Abate. L’ispettore Capo, Francesca Leoni, fidanzata con Umberto, riesce a scoprire la verità… Intanto Rosy Abate viene affidata alla ‘Duomo’ fino a quando non saranno catturati gli assassini di Claudia Mares. Passando da casa di quest’ultima, Calcaterra e Rosy Abate scoprono che il vice questore aveva registrato un video messaggio interrotto dalla chiamata dell’amica/nemica Abate che chiedeva aiuto. Il contenuto di tale video messaggio è scioccante per Domenico Calcaterra: la bambina che aspettava Claudia, non era sua…

Anticipazioni del 29 ottobre:Ilaria è costretta a collaborare con i Mezzanotte e nasce una strana attrazione tra Dante e la ragazza. Intanto la guerra per mettere le mani sui soldi del comitato continua. Rosy non accetta di scendere a patti con Licata. Domenico deve fare i conti con la sconvolgente notizia di non essere lui il padre della bambina che la Mares aspettava (visita la fanpage della coppia). E Francesca racconterà a qualcuno di Umberto Nobile? E poi nelle anticipazioni sembrerebbe che Rosy si stia attaccando un pò troppo a Calcaterra….

Voi cosa ne pensate? Di chi era il figlio della Mares? Tra Rosy e Calcaterra nascerà qualcosa?


Articoli correlati


Giulia De Lellis: “Sono pronta a lasciare Andrea Damante. La nostra storia ha problemi”
Moda Donna
Grande Fratello vip Luca Onestini ha prestato i soldi a Soleil che fine hanno fatto?
TV Chic
Domenica Live rivelazioni di Federica Benincà su Soleil “Dormivo nel letto con lei”
TV Chic
Isola dei Famosi 2018 ecco chi sono i primi partecipanti secondo Novella 2000
TV Chic
Grande Fratello Vip complotto contro Giulia De Lellis l’avvertimento arriva da fuori
TV Chic
Grande Fratello vip Corinne Clery attacca Giulia De Lellis “Non è così amata”
TV Chic


Idee per lo Shopping


Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping
L’amico PAY PER DRIVE, il primo finanziamento on demand
Shopping