martedì 30 settembre, 2014

Mia D’Arco e la sua collezione per la Primavera/Estate 2015


Uno stile di vita, un’immagine, una definizione di se stessi, una dichiarazione di guerra, Mia D’Arco cerca di ridefinire i confini della provocazione traendo spunto da quello che conosce meglio: la donna da palcoscenico. Sfacciata, provocante, sicura di attrarre gli sguardi, sicura di essere al centro dell’attenzione, invidiata, desiderata, ma allo stesso tempo a suo […]


MIADARCO_7

Uno stile di vita, un’immagine, una definizione di se stessi, una dichiarazione di guerra, Mia D’Arco cerca di ridefinire i confini della provocazione traendo spunto da quello che conosce meglio: la donna da palcoscenico.

Sfacciata, provocante, sicura di attrarre gli sguardi, sicura di essere al centro dell’attenzione, invidiata, desiderata, ma allo stesso tempo a suo agio ed elegante, perché il contesto sociale in cui si muove ha delle regole che lei conosce. Non c’è eccesso gratuito, stranezza per stupire. La ricercatezza del design rende abiti, borse e gioielli unici e quindi desiderabili. L’ispirazione cinematografica è inevitabile, il costume utilizzato in scena ha la stessa funzione dell’idea che inseguiamo: definire una personalità.

Abiti che giocano con le trasparenze e le sovrapposizioni, tessuti che si fondono con pellami materici e metallo valorizzando il corpo femminile. Jersey impalpabili, liquidi, rivestono corpi sensualmente androgini, timidi, ma sexy, pervasi di un’atmosfera decadente, neo-chic, bohemienne. Immaginiamo una collezione in cui il binomio abito-accessorio sia inscindibile, pezzi che nascono dalla stessa ispirazione, complementari, separabili, ma necessari l’uno all’altro. Gli elementi della collezione si impreziosiscono a vicenda, amplificando l’effetto dell’immagine proposta. Mia D’Arco è la front di una band, finisce di esibirsi, ma non deve cambiarsi per proseguire la sua serata, non interpreta un personaggio, è il personaggio. Si veste così anche se la notte non è ancora scesa, anche se lo spettacolo non è ancora cominciato.

La primavera estate 2015 vede l’espansione della collezione di gioielli e di pelletteria. Accanto ai bestseller della precedente stagione, Mia D’Arco si veste di nuovi articoli, realizzati con materiali ancora più pregiati e dal design esclusivo. Gioielli, zaini, cinture, sono plasmati direttamente sul corpo, seguendone ed esaltandone l’anatomia. Le superfici, più fluide e sinuose, sembrano sciogliersi con il calore del corpo, lasciando emergere la texture naturale della razza cosparsa di piccoli cristalli.

Un total look di accessori ibridi che da soli definiscono a pieno lo stile unico di Mia D’Arco.


Articoli correlati


Milano moda donna settembre 2017 sfilata Genny con Ashley Benson
Moda Donna
Milano Moda Donna settembre 2017 sfilata Prada dove vederla in streaming
Moda Donna
Milano Moda Donna settembre 2017 sfilata Francesco Scognamiglio dove vederla in streaming
Moda Donna
Grande Fratello Vip 2 Soleil Sorge ma cosa si è messa in testa di fare?
Moda Donna
Tu si que Vales 2017 abito rosso Belen Rodriguez chi è lo stilista
Moda Donna
Emmys 2017 gli abiti più brutti sul red carpet
Moda Donna


Idee per lo Shopping


Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping
L’amico PAY PER DRIVE, il primo finanziamento on demand
Shopping