mercoledì 09 agosto, 2017

Asos dice NO a Photoshop e mostra la cellulite delle modelle


Asos dice NO a Photoshop e mostra la cellulite delle modelle. Finalmente un’azienda che ha deciso di mettere in mostra le inperfezioni delle donne, mostrandole come donne normali e non come modelli di bellezza irraggiungibili.  Asos dice NO a Photoshop e mostra la cellulite delle modelle Finalmente un’azienda che ha deciso di mettere in mostra le […]


Asos dice NO a Photoshop e mostra la cellulite delle modelle. Finalmente un’azienda che ha deciso di mettere in mostra le inperfezioni delle donne, mostrandole come donne normali e non come modelli di bellezza irraggiungibili. 

Asos dice NO a Photoshop e mostra la cellulite delle modelle

Finalmente un’azienda che ha deciso di mettere in mostra le inperfezioni delle donne, mostrandole come donne normali e non come modelli di bellezza irraggiungibili.

Asos, per la nuova campagna pubblicitaria di costumi, ha deciso di mettere da parte Photoshop e di lasciare che le modelle vengano viste come donne normali, o quasi. Sta faceno parlare di se proprio perché vengono messe in mostra le imperfezioni delle modelle, che sono le più comuni tra le donne di tutto il mondo.

Si tratta di una campagna che sta avendo un grandissimo successo e che, sicuramente, verrà apprezzata da tutte le donne.


Articoli correlati


Grande Fratello Vip 2 Soleil Sorge ma cosa si è messa in testa di fare?
Moda Donna
Tu si que Vales 2017 abito rosso Belen Rodriguez chi è lo stilista
Moda Donna
Emmys 2017 gli abiti più brutti sul red carpet
Moda Donna
Emmy Awards sul red carpet Nicole Kidman Jessica Biel Sofia Vergara gli abiti da sera più belli
Moda Donna
Gigi Hadid capsule collection con Messika
Moda Donna
Collezione Autunno-Inverno 2017/18 di American Vintage
Moda Donna


Idee per lo Shopping


Sull’e-shop Gama arriva il Black Friday per la nuova linea 4D Therapy capelli perfetti sempre!
Bellezza donna, Shopping
Regali per lei chic, ecco i nostri consigli per acquistare i prodotti giusti
Shopping
L’amico PAY PER DRIVE, il primo finanziamento on demand
Shopping